We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Associazione Mepai

Associazione Mepai

via Solferino 55, Brescia, 25122, Italy

Get Directions

0302808338

Categories
Now CLOSED
Work hours
MO 09:00 – 18:00 SA closed
TU 09:00 – 18:00 SU closed
WE 09:00 – 18:00
TH 09:00 – 18:00
FR 09:00 – 18:00
About Metodologie psico-analogiche integrate.

Fondato da Andrea Cirelli (Psicologo, Psicoterapeuta, Master Trainer)
Associazione Mepai cover
Mission Divulgare le Discipline Analogiche
Description Perché incontrare l'Istituto Mepai?

“L’incomunicabilità imprigiona l’uomo moderno” questo è l’assunto che porta la nostra Associazione di Promozione Sociale a divulgare le innovative metodologie di comunicazione emozionale che aiutano a gestire il conflitto nonché, più in generale, a socializzare.


Grazie agli studi e alle ricerche dello Psicologo-Psicoterapeuta Andrea Cirelli, a partire dal 1990, è stato possibile integrare il meglio delle Discipline Analogiche integrate con quelle costruttiviste di stampo americano che vanno da Milton Erickson, Paul Watzlawick fino a Giorgio Nardone, Eric Berne, Stefano Benemeglio.

Tutti questi approcci teorico-applicativi hanno il denominatore comune di postulare che i problemi dell’uomo derivano principalmente da un problema di comunicazione.
Tutto questo porterà alla nascita di nuove forme di comunicazione atte a realizzare empatia e a sciogliere in tempi brevi quei circoli viziosi nella comunicazione che arrecano disagio al singolo e di seguito ai gruppi.


Non a caso MePAI è l’acronimo di metodologie psico-analogiche integrate, dove la parola portante “analogiche” sta per “emozionali”.

Questo termine è stato utilizzato per la prima volta dall’approccio costruttivista in psicologia e sociologia, per distinguere la comunicazione informativa, quella che trasmette i contenuti, detta anche “digitale”, da quella comunicazione, ripetiamo “emozionale” ovvero, che definisce la relazione, e aggiungeremmo noi, la “qualità della relazione” tra gli interlocutori.

Negli incontri si fanno esempi concreti dell’applicazione di queste tecniche e addirittura, grazie all’approccio analogico, al linguaggio del corpo e all’ipnosi leggera (senza trance), dimostrazioni vere e proprie che permettono a chi lo vuole dei partecipanti di sperimentare su se stesso il benessere derivante da chi sa come gestire gli spazi nel dialogo, i toni della voce, i segni e i gesti.

Conoscere questo linguaggio permette anche di raggiungere una rapida empat

Similar places nearby