We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
CABAU Centro ABA Autismo, Coop. Sociale Onlus

CABAU Centro ABA Autismo, Coop. Sociale Onlus

Via De Nicola 24, Grottaglie, 74023, Italy

Get Directions

345 8769025

Categories
Now CLOSED
Work hours
MO 14:00 – 20:00 SA closed
TU 14:00 – 20:00 SU closed
WE 14:00 – 20:00
TH 14:00 – 20:00
FR 14:00 – 20:00
About CABAU "Centro ABA Autismo", Coop. Sociale Onlus
Intervento ABA applicato all'Autismo
Responsabile Dott.ssa Raffaella Giannattasio
CABAU Centro ABA Autismo, Coop. Sociale Onlus cover
Description Il servizio di intervento offerto è il c.d. metodo ABA (Applied Behaviour Analysis - Analisi del Comportamento Applicata), rivolto a minori da 0 a 18 anni secondo un progetto psicoeducativo suddiviso in fasi, predisposto dal Consulente Clinico ABA dott.ssa Raffaella Giannattasio.

Fase 1
“Incontro informativo preliminare”
Incontro tra i genitori (in presenza del potenziale assistito) e il Consulente Clinico ABA presso la sede del centro; in questa occasione alla famiglia viene:
• esplicitato e descritto il trattamento cognitivo-comportamentale (ABA) proposto all’interno del centro;
• spiegato il regolamento interno, definendo i termini contrattuali;
• mostrata la struttura (se in azzenza di terapia in quel momento) che offrirà il servizio proposto.

Fase 2:
“Valutazione funzionale delle abilità”.
Nel primo mese di inserimento al Centro, (mentre il terapista lavorerà per instaurare una relazione di fiducia con l’assistito), verrà effettuata una valutazione funzionale dello stesso, attraverso specifici strumenti di analisi e valutazione cognitivo-comportamentale (es. ABLLS, VB-MAPP).

Fase 3:
“Applicazione dell’intervento”
Dopo il primo periodo di valutazione, sulla base del programma specifico e invidualizzato stilato dalla dott.ssa Giannattasio (o da uno specialista ABA in materia) gli operatori assegnati al caso, applicheranno le procedure nelle ore pre-definite in sede di valutazione.

Fase 4:
“Incontri di aggiornamento del programma d’intervento”
Il consulente del Centro periodicamente effettuerà, direttamente o indirettamente sull’assistito, una osservazione, valutazione e riprogrammazione, informando i genitori su eventuali apprendimenti e modifiche di programma educativo individualizzato.
Il Centro è disponibile a condividere il lavoro con i referenti territoriali e con gli insegnanti, previa autorizzazione da parte dello stesso alla famiglia e appuntamento predefinito secondo la disponibilità del Centro stesso.
Gli argomenti trattati nei coordinamenti, sa

Similar places nearby