We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Castello di Venere

Castello di Venere

Giardini del Balio, Erice, 91016, Italy

Get Directions

+39 320 8672957

Categories
Now CLOSED
Work hours
MO 10:00 – 18:00 SA 10:00 – 18:00
TU 10:00 – 18:00 SU 10:00 – 18:00
WE 10:00 – 18:00
TH 10:00 – 18:00
FR 10:00 – 18:00
About Il castello di Venere d'età normanna XII sec. è costruito sulle rovine di un tempio e sorge su una rupe isolata nell'angolo sud-orientale del Monte Erice.
Castello di Venere cover
Description Le origini di Erice, Iruka per gli Elimi, Erech per i Cartaginesi, Eryx per i Greci e Romani sono indissolubilmente legate al sacro "thèmenos", il santuario a cielo aperto dedicato al culto dell'Afrodite greca e della Venere Ericina romana, luogo che attirava su questa Vetta popolazioni provenienti da ogni parte del Mediterraneo e dove, secondo Diodoro Siculo, Erice, figlio di Bute e di Afrodite stessa, aveva eretto il tempio dedicato alla propria madre e fondato la città. Nel "thèmenos" i marinai di passaggio si univano alla dea tramite l'amplesso con le jeròdulai, le sacerdotesse del tempio, giovani prostitute dispernsatrici di sensualità e passione. Il Castello di Venere era anticamente collegato attraverso un ponte levatoio, lo stesso del quale fa menzione il geografo arabo Ibn-Giubayr (sec.XII), con le cosiddette Torri del Balio. Nel Castello dimorarono i maggiori rappresentanti dell'autorità regia fra cui il Bajulo che soprintendeva alla giustizia civile oltre che al controllo sul pagamento delle tasse. L'area circostante il Castello assunse il nome di "Balio" proprio dalla figura del Bajulo del regno. Quello che resta oggi dell'antica fortezza fu opera dei Normanni.

Similar places nearby