We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Di tutti i colori - cooperativa sociale

Di tutti i colori - cooperativa sociale

via Roma 37, Occhiobello, 45025, Italy

Get Directions

389 - 5853348

Categories
Now CLOSED
Work hours
MO 09:30 – 17:00 SA closed
TU 09:30 – 17:00 SU closed
WE 09:30 – 17:00
TH 09:30 – 17:00
FR 09:30 – 17:00
About Cooperativa sociale che si occupa, ad oggi, principalmente di accoglienza.
Di tutti i colori - cooperativa sociale cover
Description La cooperativa DI TUTTI I COLORI nasce dalla trasformazione della Associazione DI TUTTI I COLORI della quale eredita la storia.
L’Associazione “Di tutti i colori” di Occhiobello (Rovigo), nasce ufficialmente nel 2005 e si occupa da ormai dieci anni di favorire la conoscenza in materia di immigrazione e di garantire assistenza a persone migranti e non in difficoltà.

Si impegna per:
– agevolare l’incontro tra persone e gruppi con percorsi culturali diversi, promuovendone le specificità;
– sostenere l’inserimento dei migranti nel territorio promuovendo il benessere e prevenendo, per quanto possibile, situazioni di emarginazione, isolamento, devianza e conflitto;
– contribuire alla crescita della cultura della solidarietà, dell’accoglienza e dell’integrazione;
– realizzare azioni di Educazione allo Sviluppo, in modo particolare tra i giovani, per educare all’Intercultura, alla Pace, allo Sviluppo Sostenibile.

Le principali attività svolte, sia nel territorio Polesano che in quello ferrarese, sono:
– organizzazione di incontri di formazione e informazione sulla tematica dell’immigrazione (visioni di film, presentazioni di libri, seminari ecc..);
– percorsi didattici nelle scuole di primo e secondo grado del territorio, in convenzione con il Comune di Occhiobello, incentrati su varie tematiche (inclusione, emotività, immigrazione, commercio equo, educazione alla non violenza ecc…);
– laboratori estivi per bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni;
– laboratori artigianali rivolti a donne in difficoltà economiche;
– attività in rete con le altre realtà associative del territorio, quali ad esempio la “Biblioteca vivente”;
– punto di ascolto: un punto di riferimento per chi si trova in difficoltà, un’opportunità di conoscere le situazioni di emarginazione, uno strumento per accompagnare chi vive situazioni di disagio e solitudine;
corsi di cucina multietnica;
– “Festa dei Popoli”: una tre giorni di attività rivolte alla cittadinanza organizzata con la collaborazione delle varie c

Similar places nearby