We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Dr. Gianluca Rossetto Osteopata

Dr. Gianluca Rossetto Osteopata

Via della Valverde 87, Verona, 37122, Italy

Get Directions

0456933671

Categories
Now CLOSED
Work hours
MO 09:00 – 19:00 SA closed
TU 09:00 – 19:00 SU closed
WE 09:00 – 19:00
TH 09:00 – 19:00
FR closed
About Dr Gianluca Rossetto Osteopata
Esperto in Osteopatia Neonatale e Pediatrica, ed in Trattamenti Osteopatici in Gravidanza e nel Post Parto.
Dr. Gianluca Rossetto Osteopata cover
Description Perché andare da un Osteopata?
Per il dolore. Semplice e pur vero. Perché proviamo dolore e vogliamo farlo sparire. Anche se il termine più corretto, anche etimologicamente (dal greco Osteon = Osso e Pathos=Sofferenza), è appunto sofferenza. Il nostro corpo (ma il vostro osteopata lo chiamerebbe apparato muscolo-scheletrico) per qualche motivo funziona male, mette in sofferenza se stesso e di conseguenza noi. Una sofferenza che non è solo fisica ma anche sociale: una ridotta capacità di movimento (quel dolore alla base del collo, quel fastidio quando vi vestite) significa vivere le esperienza quotidiane in tono minore.
E qui bisogna capire cosa fa l’osteopata.
Si può dire che studia tutte quelle disfunzioni (strutturali, viscerali, neurovegetative, cranio sacrali) che possono creare una restrizione di mobilità in aree diverse del corpo. Disfunzioni che possono portare a loro volta a dannose ripercussioni su tutto il corpo poiché incideranno sulla postura del paziente alterandone l’allineamento e dando vita a quelle che vengono chiamate tensioni miofasciali.
L’osteopatia posa su tre principi di base: l’autoguarigione, la relazione struttura – funzione, la nozione di unità dinamica del corpo umano e la malattia è la conseguenza dei cambiamenti anatomici, magnetici e biochimici che possono avvenire all’interno di un corpo umano in un momento qualsiasi della sua vita.

Una volta deciso di andare da un osteopata, uno bravo, vi sottoporrà ad una valutazione per capire l’estensione del problema e la sua gravità in modo da poter avere un quadro di informazioni sulle quali basare una prima diagnosi. Di solito una visita di valutazione serve a:
Reperire tutte le informazioni in merito ai disturbi funzionali del paziente
L’osservazione della statica, della dinamica e della postura
E questo può essere fatto avvalendosi di strumenti professionali (la pedana baropodometrica e stabilometrica), la palpazione (l’esame che permette di scoprire le disfunzioni legate alla mobilità

Similar places nearby