We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Thursday
12
APR

L'ambiente europeo: scenario da difendere

18:00
19:00
Accademia Europeista
Event organized by Accademia Europeista

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Molti considerano l'ambiente come un fatto scontato.
Occorre invece impegnarsi in un'opera di sensibilizzazione, usando le conoscenze e le informazioni al fine di eliminare comportamenti dannosi e sconsiderati altrimenti
le future generazioni saranno private della loro legittima eredità.
Il corso si propone di raggiungere questo obiettivo.

Gli incontri si terranno con inizio alle 18 presso la
SALA RIUNIONI DI PALAZZO ALVAREZ
terzo piano, via Alvarez n. 8, Gorizia

1) Giovedì 12 aprile 2018 ore 18
Introduzione al corso di Claudio Cressati, Presidente dell'Accademia Europeista e di Confagricoltura FVG
"Ambiente e sostenibilità nell'economia europea”
a cura di: Francesco Marangon, Docente all'Università di Udine

2) Venerdì 20 aprile 2018 ore 18
"L'Adriatico è uno: un mare e la sua pesca divisi dai conflitti”
a cura di: Giuliano Orel, già Docente all'Università di Trieste
Nicola Bettoso, Biologo presso Arpa FVG
Diego Borme, Naturalista presso OGS (Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale)

3) Venerdì 27 aprile 2018 ore 18
"Per fare il tutto ci vuole un albero”
a cura di: Pio Baissero, Direttore dell'Accademia Europeista
Pietro Maroè, Presidente dell'associazione SuPerAlberi, pioniere del tree climbing

4) Sabato 12 maggio 2018 (costo euro 45,00 per adulti, con riduzione per giovani. Comprensivo di trasporto, pranzo in locale tipico e ingresso ai musei)
Visita in bus ad Aplis di Ovaro al “Museo del Legno e della Segheria Veneziana” e a Pesariis, il “paese degli orologi”

L'iscrizione al corso si effettua con la compilazione del modulo richiedibile a info@accademia-europeista.eu ed è gratuita.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione a quanti l'avranno seguito.

Con il sostegno della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.