We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Tuesday
17
APR

In scena, di Vanni Naspo

19:30
21:30

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

IN SCENA, di Vanni Napso

Dal 17 aprile al 13 maggio si terrà la mostra fotografica "In scena" di Vanni Naspo.

Martedì 17 aprile alle ore 19.30 si terrà il vernissage inaugurale della mostra.

Presentazione di Sergio Pancaldi

____________________________________________________________

In questa mostra all' Antico Caffè San Marco. Libreria e ristorante Vanni Napso presenta una serie di scatti dedicati al teatro prodotti negli ultimi anni. Molto attivo come fotografo di scena anche
grazie alla diverse collaborazioni tra Associazioni Culturali in questa mostra presenta una serie di ritratti dove si concentra sulla scena culturale triestina che vanta numerose compagnie attive.
Vanni si concentra sui volti e sulle espressioni degli attori carichi di tensioni piuttosto che sulla scena globale dello spazio teatrale. Quindi il singolo attore diventa protagonista portando se stesso in scena ma anche il personaggio che interpreta. Teatro e fotografia si integrano in una danza perfetta. La rapidità dell'azione teatrale si incontra e si fonde col millesimo di secondo dello scatto fotografico, congelando e catturando in un frame il momento della scena, lo sguardo, la tensione dell'attore che viene riproposta e svelata nell'immagine fotografica in un connubio perfetto.
La mostra narra di quei momenti, troppo veloci e intensi sulla scena per essere colti appieno, e li ripropone nel tempo dilatato dell'immagine allo spettatore che ha in tal modo la possibilità di soffermarsi su una visione più attenta.

info: vanni.napso@gmail.com | 3337245244
____________________________________________________________

Vanni Napso

Vanni Napso è lo pseudonimo di Nanni Spano, fotografo, grafico, triestino d’adozione. Artisticamente parlando non esce molto spesso allo scoperto in quanto alla sua attività artistica predilige anteporre quella di curatore di eventi artistici e culturali con
l’Associazione Culturale DaydreamingProject di cui è Presidente dal 2007.

Al suo attivo ha numerose personali tra cui: l Metamorfosi, esposta in diversi spazi a cura di Elena Cantori; Frammenti sparsi, una retrospettiva che raccoglie una selezione delle differenti linee fotografiche e grafiche con tema comune il corpo; Eva contro Eva,
bipersonale con la pittrice Laura Cosmini presentata a Portogruaro allo Spazio Arte Bejaflor; Sforzo Italia, una serie di ritratti sul lavoro al femminile in occasione dei150 anni dell'Unità d'Italia a cura del Circolo fotografico Triestino; nel 2017 Umani troppo Umani in cui vengono proposti dei ritratti di persone e manichini che si confondono senza collidere.