We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Friday
23
MAR

Duality | Santiago Villanueva & Silke Natschke

19:00
19:30
ART IN Gallery
Event organized by ART IN Gallery

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

ART IN Gallery presenta DUALITY,
la doppia personale di
Santiago Villanueva e Silke Natschke


Da Venerdì 23 Marzo, gli spazi espositivi di ART IN Gallery in Via Telesio 23a/ Milano, accoglieranno le opere di due artisti internazionali; Santiago Villanueva (Madrid, 1964) e Silke Natschke (Francoforte, 1971) che, partendo dallo stesso tema della doppiezza, si confrontano attraverso tecniche e sensibilità differenti mettendo in risalto l'anima duale dell'arte. Equamente divisa tra materia e concetto, la dualità nelle opere è data dal fascino della forma e dalla profondità del senso.

Il percorso espositivo prende avvio con una selezione di opere dello scultore spagnolo Santiago Villanueva, la cui cifra espressiva è basata sull'approccio empirico alla materia. Nelle mani dell'artista la materia viene plasmata e manipolata fino al raggiungimento di un’armonia tattile e visiva, sculture dai colori brillanti e dalle forme compatte, realizzati in polistirene e resina poliestere con aggiunte di pigmenti stridenti e avvolte in una sottile patina di laccato lucido.
In esposizione cinque sculture dalla serie “Ellipse”, e la scultura site specific “Elipgota Roja”. Opere dalle forme ellissoidali in cui il lavoro inizia e finisce in nessun punto specifico, stando in uno Squilibrio Equilibrato.
Veri e propri contenitori emozionali, caratterizzati dalla bellezza come interlocutore essenziale nella ricerca di un ritratto interiore, la dualità nei lavori di Villanueva si manifesta attraverso la relazione tra l'esperienza visiva della fruizione e la sua percezione intima.
“Non cerco di provocare solo un piacere visivo o un'esperienza tattile, ma di stimolare il desiderio, di sedurre l'osservatore finché non entra nell'oggetto e percepisce l'emozione che propone.”

La mostra prosegue con l'installazione “Two Faces” dell'artista tedesca Silke Natschke, che interpreta il tema di doppio e riflessione all’interno dell’astrazione.
Frutto di una ricerca profondamente influenzata da concetti filosofici e letterari, l'artista, attraverso l'utilizzo di diversi materiali, in particolare resine e specchi, crea opere in cui, in ogni singola opera, coesistono due volti diversi. Non esiste una gerarchia, ovvero non esistono un fronte e un retro, ma entrambe le parti rappresentano il tutto.
Il processo creativo si sviluppa tramite l'utilizzo di colori differenti liberati dai loro canoni tradizionali, in cui la caratteristica dominante è il contrasto tra un lato e l’altro di ogni singola opera. Esteticamente, le due parti sono divergenti, tuttavia convergono e instaurano un dialogo tra Ego e Anima.
Le opere di Silke evocano l'ambiguità dello stato umano; la riflessione mediante lo specchio offre spazio per un'escursione nelle domande sulla realtà e l'apparenza di essa.

“L'arte è doppiezza, la legge dell'arte è la legge della dualità, la legge della dualità deriva dalla dualità della vita.”
Baudelaire


DUALITY
di Santiago Villanueva e Silke Natschke

Vernissage
23 Marzo, ore 19.00

presso
ART IN Gallery
Via Telesio, 23a - Milano

Le opere rimarranno in esposizione fino l’ 12 maggio, 2018
da Martedí a Sabato, dalle ore 16:00 alle 19:00 su appuntamento

Apertura speciale per MIART domenica 16 aprile , dalle 16.00 alle 19.30

ingresso libero

Per maggiori informazioni
info@artingallery.it
www.artingallery.it
Instagram @artingallery_official

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

DUALITY
Santiago Villanueva | Silke Natschke

"Art is duplicity, the law of art is the law of duality, the law of duality derives from the duality of life."
Baudelaire

The exhibit features two international artists, Santiago Villanueva (Madrid, 1964) and Silke Natschke (Frankfurt, 1971) who, starting from the theme of duplicity, compare through different techniques and sensibilities, to highlight the dual soul of the art.
Equally divided between matter and concept, the duality in their works is given by the fascination of form and the depth of meaning.

On display a selection of works by the Spanish sculptor Santiago Villanueva, whose resaerch is based on the empirical approach to the materials. In the hands of the artist, the material is shaped and manipulated until reaching a tactile and visual harmony. Villanueva creates true emotional containers with bright colors and compact shapes, made of polystyrene and polyester resin with additions of strident pigments and wrapped in a thin glossy lacquered patina.
Will be showcased five sculptures from the “Ellipse” series, beside, the site specific sculpture “Elipgota Roja”. Works with ellipsoidal shapes in which the work begins and ends at no specific point, being in a Balanced Imbalance.
Beauty is an essential interlocutor in the work of Villanueva, where the duality is expressed through the relationship between the visual experience of the body and the intimate perception of it.
"I do not try to provoke only a visual pleasure or a tactile experience, but to stimulate desire, to seduce the observer until he enters the object and perceives the emotion he proposes."

The exhibition continues through the installation "Two Faces" by the German artist Silke Natschke, who interprets the theme of double and reflection within abstraction.
Deeply influenced by philosophical and literary concepts, the artist, through the use of different materials, in particular resins and mirrors, creates works in which, in each single work, two different faces coexist. There is no hierarchy, ie there is no front and back, but both parts represent the whole.
The creative process develops through the use of different colors freed from their traditional canons, in which the dominant feature is the contrast between one side and the other of every single work. Aesthetically, the two parts are divergent, yet they converge and establish a dialogue between Ego and Soul.
Silke's works evoke the ambiguity of the human state; reflection through the mirror offers space for an excursion into questions about Reality and the Appearance of it.


“A work of art is made entirely by those who look at it.
Yet, it's the artwork that makes those who watch it."
Marcel Duchamp

DUALITY
by Santiago Villanueva and Silke Natschke

Vernissage
March 23, 2018 | 7 pm

ART IN Gallery
Via Telesio, 23a , Milano

The exhibition runs through May 12, 2018
Tuesday - Saterday Martedí | h 4 - 7 pm by appointment

Special opening scheduale fo MIART Fair:
Sunday, March 15 | from 4 pm to 7.30 pm

free entrance

more info:
info@artingallery.it
www.artingallery.it
Instagram @artingallery_official