We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Saturday
14
APR

Riscrivere la storia

11:00
12:30

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

RISCRIVERE LA STORIA è la nuova iniziativa nata da Scrittura Festival Biblioteca di Storia Contemporanea "Alfredo Oriani" e Assessorato all'Istruzione di Ravenna.
4 incontri, 4 scrittori, 4 sguardi sul '900

Rivoluzione d’ottobre - Sabato 14 aprile alle 11 - Davide Orecchio “Mio padre la rivoluzione” (Minimumfax), una raccolta di racconti, ritratti, biografie impossibili e reportage di viaggio attorno alla storia e al mito della Rivoluzione russa, dai protagonisti dell’ottobre 1917 (Lenin, Stalin e Trockij) a personaggi minori ma non per questo meno affascinanti.

Caporetto - Lunedì 16 aprile alle 18 - Paolo Malaguti autore di “Prima dell’alba” (Neri Pozza) un romanzo che, attraverso le indagini sulla misteriosa morte di Andrea Graziani, il «generale fucilatore» distintosi per la feroce brutalità verso i sottoposti, fa luce su una delle pagine più oscure della storia italiana.

Guerra civile di Spagna - Mercoledì 18 aprile alle 18 - Helena Janeczek “La ragazza con la Leica” (Guanda). Il romanzo, candidato al Premio Strega 2018, racconta la vita di Gerda Taro, la prima fotografa caduta su un campo di battaglia a soli 26 anni, durante la guerra civile di Spagna. Accanto a lei il suo compagno Robert Capa, che diventerà icona della fotografia di guerra.

Caso Moro - sabato 5 maggio alle 11 - Antonio Ferrari, giornalista del Corriere della Sera e autore del libro best seller “Il segreto” (Chiarelettere). Il romanzo-verità sull’Italia dei giorni del rapimento di Aldo Moro, per anni tenuto nascosto.