We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Wednesday
18
APR

Fausto Filograna presenta il libro di poesia Persona

21:00
23:00
Caffellatte
Event organized by Caffellatte

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

L’opera prima del poeta Fausto Paolo Filograna intercetta interrogativi struggenti, quasi correnti avverse di un’imperscrutabile marea, tanto sfregiata dalle burrasche quanto ridotta a scheletro dalla siccità. Né la sete né la fame della voce poetica conoscono tregua: cosa vuol dire essere Persona? A che costo essere Persona? L’andirivieni tra terra e mare che attraversa il libro fa da specchio ad una precisa lacerazione: quella tra la danza dell’impotenza e l’ansia d’onnipotenza dell’umano. Poi la strada si biforca, c’è un bivio estremo eppure perenne da scontare: per sopravvivere bisogna imparare a sopravvivere.
Mercoledì 18 Aprile alle ore 21.00, al Caffè degli Artigiani, Bernardo Pacini e Francesca Mazzotta presentano “Persona”, la prima opera poetica di Fausto Paolo Filograna.

Fausto Paolo Filograna nasce in provincia di Lecce nel 1992. Si laurea in Lettere antiche nel 2014 e in Filologia classica all’Università nel 2017, con tesi sul teatro antico. Studia drammaturgia, regia teatrale e pianoforte in conservatorio. Nel 2016 va in scena come regista e drammaturgo con “Le Baccanti, ovvero Il processo”, riscrittura a due delle Baccanti di Euripide. Nel 2017 esce “Persona”, sua opera poetica d’esordio con Giuliano Ladolfi Editore, già finalista come silloge nel premio Poiè – Le parole sono importanti. Collabora da anni col Centro di Poesia Contemporanea dell’Università di Bologna e come editor per Ladolfi Editore. Suoi contributi sono apparsi su Poetarum Silva, Poesia Ultracontemporanea, Il Pickwick, QuidCulturae. È in via di pubblicazione un suo saggio scientifico sulla schizofrenia.