We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Sunday
15
APR

Visite e laboratori didattici alla catacomba di Villagrazia

10:00
18:00

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

In primavera arrivano i laboratori didattici per bambini e ragazzi all’interno delle catacombe paleocristiane di Villagrazia di Carini.

Il primo appuntamento della stagione sarà domenica 15 aprile!

In occasione dell’apertura ordinaria del monumento e delle passeggiate archeologiche gestite da ARCHEOFFICINA, saranno previsti turni di visita per bambini e ragazzi ai quali seguirà un laboratorio didattico sull’archeologia nel baglio soprastante il monumento!

I due turni sono previsti alle 11:00 e alle 16:00 previa prenotazione (minimo 5 partecipanti).

Le attività didattiche a cura dello staff composto da archeologi specializzati della cooperativa sono:

> “Ricrea l’affresco”: I ragazzi saranno coinvolti nella realizzazione di acquerelli aventi come temi quelli paleocristiani presenti all’interno della catacomba.
> “Occhio allo strato”: Attraverso uno scavo simulato i ragazzi impareranno i principi dello scavo stratigrafico e del lavoro dell’archeologo.

I laboratori verranno adattati sulla base delle età dei partecipanti e comunque sono ideali per bambini e ragazzi dai 5 ai 15 anni.

A prescindere dai laboratori, il monumento sarà regolarmente aperto mattina e pomeriggio, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17 (ultimo ingresso), per visite guidate ogni ora a cura degli archeologi di ArcheOfficina Soc. Coop., società composta e gestita esclusivamente da archeologi che da anni si occupano anche degli scavi nel monumento. Si tratta del più grande cimitero sotterraneo della Sicilia occidentale, testimonianza delle prime comunità cristiane nel IV secolo d.C.

LA CATACOMBA DI VILLAGRAZIA
La catacomba paleocristiana di Villagrazia di Carini, situata a due passi da Palermo lungo la statale 113, può essere considerata il cimitero paleocristiano sotterraneo più esteso della Sicilia occidentale. Con i suoi oltre 3.500 mq di superficie scavata, si configura come una delle più importanti testimonianze del cristianesimo delle origini in Sicilia, non solo per la monumentalità delle gallerie e dei cubicoli, ma anche per gli apparati pittorici che illustrano alcuni episodi derivati dal Vecchio e dal Nuovo Testamento: il sacrifico di Isacco, Mosè che fa scaturire l’acqua dalla rupe, l’adorazione dei Magi. Le scene di vita quotidiana e le immagini dei defunti, specialmente i bambini accompagnati dai familiari, sono sempre ambientate secondo la tradizione romana all’interno di rigogliosi giardini che alludono al Paradiso.

Quando: Domenica 15 aprile.

Orario: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17 (ultimo ingresso). Turni di visita ogni ora.

Turni dei laboratori: ore 11:00 e ore 16:00 (previa prenotazione)

Ticket: intero €5 / ridotto €3,50 (studenti universitari, under 15, gruppi di almeno 15 persone).

Info e prenotazioni:
327 9849519 / 320 8361431 / info@archeofficina.com

Catacomba di Villagrazia di Carini: via Nazionale n. 3 (statale 113).