We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Saturday
07
APR

Riccardo Zegna Quartet feat. Stefano Calcagno

20:00
01:00
Chapeau
Event organized by Chapeau

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Sabato 7 Aprile, Jazz Night@ Chapeau, cena e concerto.
“Riccardo Zegna Quartet feat Stefano Calcagno.
Cena degustazione + concerto ore 20:00, € 30,00
“Liguria nel piatto “
Cima savonese
Torta pasqualina
Verdura ripiena
Lasagnette al pesto patate e fagiolini
Dessert all’amaretto del Sassello.
Concerto ore 22:00, € 10,00
Riccardo Zegna, pianoforte
Stefano Calcagno, trombone
Dino Cerruti, contrabbasso
Rodolfo Cervetto, batteria
www.youtube.com/watch?v=gXBhI2BTORU
www.youtube.com/watch?v=CSdWag5C9bo
www.youtube.com/watch?v=cg95LCO5-TI

Riccardo Zegna nasce a Torino nel 1946 e diplomato in Pianoforte al conservatorio “Paganini” di Genova, dopo una breve attività concertistica si è interamente dedicato al Jazz. Dal 1976 collabora con i più grandi musicisti italiani e come pianista free-lance. Si è esibito con numerosi solisti americani, quali Buddy Tate, Harry “Sweet” Edison, Lee Konitz, Eddie “Lookjaw” Davis, Pepper Adams, George Coleman, Bob Berg, Bob Wilber, Joe Chambers, Kenny Wheeler e Dave Liebman, tenendo concerti anche in Germania, URSS e USA. Ha partecipato al Festival internazionale del Jazz di Sanremo nel 1982 e nel 1985, alla Gran Parade du Jazz di Nizza nel 1983 e nel 1985 e a Umbria jazz nel 1983 e nel 1985. Realizza al contempo numerose registrazioni discografiche con vari solisti italiani e stranieri. Nel 1995 ha realizzato come pianista arrangiatore la registrazione del musical “Un Americano a Parigi” di Gershwin. Nel 1997 realizza “Andalusa”, per piano solo, e successivamente “Greendolphin street” live in Siena, con un trio a suo nome, edito da Splash record. Recentemente ha costituito il gruppo “Inside Jazz through Classic”, con il quale ha registrato il lavoro di sua composizione “Piccolo valzer” per Egea record. E’ stato per anni docente di Jazz al conservatorio “Ghedini” di Cuneo.

Stefano Calcagno
Nato a Genova il 02/04/1971 e diplomato in trombone nel 1993 presso il Conservatorio N. Paganini di Genova. Si dedica principalmente alla musica jazz svolgendo un’intensa attività concertistica e discografica con le seguenti orchestre e piccoli gruppi: Torino Jazz Orchestra diretta da Gianni Basso, Bansigu Big Band di Genova, Blues Brass Band e New Hard Be Bop Quintet di Tullio De Piscopo, Unit Line Jazz Orchestra di Riccardo Zegna.
Con queste ed altre formazioni partecipa ad importanti jazz festivals in Italia e Francia .
Da ricordare nel 2001 il concerto a Villa Celimontana nel gruppo di Marcello Rosa, ospite Bill Watrous, che comprendeva i migliori trombonisti italiani. Nel 2013 incide con l’orchestra di Dino Betti van der Noot che vince il referendum della rivista Musica Jazz nella categoria miglior disco orchestrale. Numerosi i concerti con la Torino Jazz Orchestra con ospiti come Dee Dee Bridgewater,New York Voices,Dionne Warwick,Dianne Schuur,Paul Jeffrey,Dino Piana,Mingus Dinasty.

Una serata all'insegna del grande JAZZ che prevede, su prenotazione, dalle 20:00, una cena degustazione, proposta da Chef Giorgio Baracco

Cena degustazione e spettacolo dalle ore 20:00, € 30,00.
Contributo spettacolo dalle ore 22:00, € 10,00.
Ingresso con tessera Arci
Info e prenotazioni 393.3225053

Venue

Chapeau