We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Saturday
07
APR

Diversamente, io pedalo!

19:00
23:00
Teatro Koreja
Event organized by Teatro Koreja

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Il nuovo appuntamento di Teatro in Bici - Lecce ci porterà a confrontarci con “diverse diversità”.
Pedalando nel centro storico incontreremo una piccola bottega, che racchiude un grande progetto: Laboratorio creativo Div.ergo - una semplice stanza con dei volontari che si mettono a disposizione di tanti giovani con diversa abilità mentale.
Un locale nel "cuore" di Lecce, dove poter incontrare tante persone cui raccontare la bellezza dello stare insieme, migliorare e poter offrire oggetti sempre più raffinati. Un percorso difficile, partito nel 2003, come ogni storia che apre nuove strade: ragazzi che hanno provato, rifatto, cancellato, discusso, intrecciato le loro vite avendo come orizzonte la crescita in umanità di ognuno e la creazione di una realtà "in cui c'è posto per i sogni di tutti".
La nostra passeggiata proseguirà come sempre alla volta dei Cantieri Teatrali Koreja dove ci attende un appetitoso ciclo-apertritivo, fra chiacchiere e risate.
Sul palco le luci si accenderanno per l’accademia Arte della diversità - Teatro la Ribalta, una delle compagnie storiche del teatro italiano costituita dagli attori Michele Fiocchi e Antonio Viganò: nato dal laboratorio permanente con i ragazzi della Lebenshilfe, associazione Onlus per persone con handicap, il progetto trova le sue linee programmatiche in una produzione teatrale attenta alla scrittura e alle forme del contemporaneo e nella scoperta della “diversità” come luogo privilegiato dove riscattare e dare voce alle alterità mute, contro ogni forma di omologazione o normalizzazione sociale e culturale.
Un “teatro delle diversità” e non il teatro dei diversi, che nasce dalla continua scoperta ed espansione di una diversità – quella del teatro – verso e sopra le altre diversità, etniche o sociali o culturali che siano.
In scena Il Ballo , lo spettacolo che vede presente tutta la compagnia e che la rappresenta al punto da esserne considerato il suo manifesto poetico.
Uno spettacolo di teatro – danza nel quale i personaggi, prigionieri in una stanza – metafora del mondo, cercano di dare un senso alla propria vita, alla “pantomima” di alcune vite desertiche e vuote. Prigionieri delle proprie abitudini e convenzioni sociali, di uno spazio fisico e mentale, i personaggi lottano per non soccombere alle regole e alle logiche a loro imposte. Prigionieri non solo di quello spazio fisico, ma anche dello sguardo che gli ‘altri’ gli rimandano, i protagonisti cercano una via di fuga, un modo per ritrovare una propria sog-gettività, una propria storia, intima ed esclusiva. La loro lotta è un elogio alla vulnerabilità umana, un canto alla possibilità di esistere e farsi bellezza e stupore. I racconti, le opere e le suggestioni di grandi autori del Novecento come Luigi Pirandello, Jean-Paul Sartre e Bruno Schulz sono stati la fonte di ispirazione drammaturgica di questo nuovo spettacolo.



Partenza ore 19.00 dalle Manifatture Knos muniti di bicicletta

(chi non ne possedesse una può lasciare la propria automobile nel parcheggio gratutito delle Manifatture e utilizzare quelle messe a disposizione dalla Ciclofficina Popolare Knos di Lecce versando un libero contributo o prenotare il servizio risciò di Velo Service)
Punto di arrivo Teatro Koreja

ore 19.00- Incontro e Partenza dalle Manifatture Knos
ore 19.15 – Visita Laboratorio creativo Div.ergo
ore 20.15 - Arrivo a Koreja
ore 20:45 - Inizio Spettacolo – Il Ballo di Antonio Viganò a Koreja per #StradeMaestre

Prenotazione obbligatoria

costi: passeggiata con visite ai luoghi di interesse + Cicloaperitivo + spettacolo
€15 intero / €10 ridotto (under 30 - over 60)

info e prenotazioni: 339.8227727 / 388.9348373

SI RACCOMANDA MASSIMA PUNTUALITA’