We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Wednesday
18
APR

Evento Annullato: Clinic di Percussioni con Trilok Gurtu

10:00
12:30
Associazione Musicale Etnea
Event organized by Associazione Musicale Etnea

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

EVENTO ANNULLATO
Ci comunicano che per cause di forza maggiore la CLINIC di Percussioni con il mestro Trilok Gurtu, prevista per il 18 aprile, non si potrà tenere.
Tutto rimane invariato per il concerto, che si terrà come previsto
la sera del 18 aprile. (Tutte le info disponibili qui: https://www.facebook.com/events/146809149365105/)






____________________________________________________
TALKING TABLA
Clinic di Trilok Gurtu
Percussioni senza confini dal Jazz alla World Music

Mercoledì 18 aprile. Ore 10.00-12.30
Catania | Cine Teatro Odeon

Il musicista indiano Trilok Gurtu è considerato “Una leggenda vivente del Jazz e della World Music”. Nato a Mumbay nel 1951, viene iniziato da piccolissimo alla musica e alle tabla dalla prestigiosa madre Shobha Gurtu (famosissima cantante indiana) e dal nonno celebre suonatore di sitar. Accanto alla rigorosa istruzione sul repertorio classico indiano, avviata a soli 6 anni, inizia ben presto ad espandere i suoi interessi alla batteria e alle altre tradizioni musicali, viaggiando spesso in Europa e sviluppando un proprio stile unico dalla fusione degli insegnamenti di diverse culture musicali e tecniche percussive, fino a diventare una vera icona delle percussioni moderne.
Le sue innumerevoli collaborazioni, a partire dagli anni ’70, vanno da Don Cerry a John McLaughlin, includendo Joe Zawinul, Jan Garbarek, Pat Metheny, includendo anche grandi artisti italiani da Adriano Celentano a Paolo Fresu, da Enrico Rava all’Arkè string Quartet, e internazionali come Neneh Cherry, Salif Keita, Angelique Kidjo e Oumou Sangarè, lavorando anche con musicisti della scena elettroacustica come Bill Laswell e Robert Miles

Fondendo la tecnica occidentale e indiana, Gurtu ha sviluppato uno stile e un suono inconfondibili che da metà anni ‘90 lo rendono dominatore delle classifiche di popolarità tra i percussionisti. Trilok Gurtu continua a definire e ridefinire la sua collocazione tra i più grandi innovatori dell'arte percussiva di tutti i tempi.
Anche se il suo approccio all’esecuzione e alla composizione non è prettamente stilistico, si basa su una solida e profonda comprensione di molti stili globali. Il suo ‘drumming’ e il suo stile compositivo sono universali, personali e alimentati da un enorme amore e una rigorosa disciplina. Spesso non suona seduto, ma inginocchiato sulla gamba destra, controllando con il piede sinistro il pedale dell’Hi-hat (anche detto Charleston). Suonando in ginocchio, il suo set non prevede la grancassa che viene sostituita da un piccolo tom dotato di trigger che ne riproduce il suono. La parte che solitamente viene eseguita dal piede destro viene quindi affidata interamente alla mano sinistra.
Per celebrare il ventennale del suo famosissimo album Talking Tabla, dal 2016 propone un incredibile evento solista nel quale gli spettatori hanno la straordinaria, unica opportunità di confrontarsi direttamente con lui rispetto alla sua visione della musica e di approfondire le sue tecniche compositive.

INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI:
Per partecipare alla Clinic è previsto il versamento di una quota di partecipazione di 25€.
E' obbligatoria la prenotazione, tramite versamento su c/c o Postepay, entro e non oltre venerdì 13 aprile.
Per ulteriori dettagli e informazioni scrivere a: info@mondodimusica.it
Per chi partecipa alla Clinic è prevista una riduzione speciale sul biglietto per il concerto di Trilok Gurtu con Arkè String Quartet e Enrico Rava (€10 anzichè €15).
Un attestato di frequenza verrà rilasciato a chi ne farà richiesta preventivamente.