We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Monday
16
APR

Cortometraggi che passione! // Cinema Centrale

21:15
23:30
Cinema Centrale - Imola
Event organized by Cinema Centrale - Imola

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Lunedì 16 aprile ore 21.15 serata "Cortometraggi che passione!", l'iniziativa della FICE - Federazione Italiana Cinema d'Essai - giunta alla 19° edizione - che raggruppa il meglio della produzione italiana di cortometraggi, il formato che impazza nei festival, considerato fondamentale per sviluppare la tecnica e affinare lo sguardo autoriale.

Sette esempi di creatività e talento: L’attualità più tragica che fa capolino in un appartamento di Parigi, dove una giovane coppia fa i conti con i propri sogni di vita assieme (L'Avenir di Luigi Pane). Un’altra coppia, disillusa e litigiosa, riflette sulla distanza che, intorno ai quarant’anni, sembra crearsi tra le rispettive visioni del futuro (Ego di Lorenzo Indovina). L’attualità filtrata attraverso immagini stranianti e geometriche e una voce fuori campo, che rievoca il dramma dell’emigrazione clandestina e dell’intolleranza in un documentario breve (Irregulars di Fabio Palmieri). La rievocazione collettiva del tragico, purtroppo vero caso di morte al lavoro, tra caporalato e sfruttamento femminile (La Giornata di Mimmo Mezzapesa). E poi il disagio, quello mentale che emerge poco a poco attraverso il rapporto tra i sosia di un Elvis salvifico e di una Marilyn confusa in una Roma solare e deserta (Sweetheart di marco Spagnoli); e quello di un figlio che lotta per restare a galla e di un padre che cerca di proteggerlo dai propri demoni (Mostri di Adriano Giotti). Infine il gusto della narrazione in un momento di distensione, anzi di comicità grottesca attraverso la perdita dei freni inibitori degli ospiti vip di un evento culturale: al momento del buffet, tutti contro tutti in uno scontro dagli effetti devastanti (Buffet di Santa De Santis e Alessandro D'Ambrosi).