We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Friday
13
APR

Nuovo Eden - il 13 Aprile al CineTeatroAgorà

21:00
23:00
CineTeatroAgorà
Event organized by CineTeatroAgorà

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

NUOVO EDEN
Spettacolo vincitore Menzione Speciale Bando di Nuova Drammaturgia Tagad'Off 17

Di e Con: Jessica Leonello
Regia: Manuel Renga
Video: Nicola Zambelli
Scene: Mario Leonello, Mario Barnabi, Manuel Renga
Con l'amichevole partecipazione di: Roberto Capaldo, Patrizia Volpe, Gabriele Reboni, Daniele Squassina, Emiliano Treccani, Il Gruppo de Noalter
Con il sostegno di Residenza Idra e Verdecoprente Residenze Artistiche
Con il sostegno produttivo di Fondazione A.S.M.

"La gente non vive in eterno. Persino i posti scompaiono."
C. Palahniuk - "Portland Souvenir"

Uno spettacolo per video, puppet e maschere sulle trasformazioni: sociali, urbane e di genere.
Immaginate di addormentarvi per quindici anni. Di risvegliarvi e di tornare a fare un giro per le vostre città, cercando i luoghi impressi nella vostra memoria, le persone, le abitudini. Tutto sommato, a noi, pare non sia successo nulla. Ma per Cesare, che viveva nel cuore storico di una operosa città del Nord Italia, quasi tutto è cambiato: il cinema Eden - che era l'ultimo cinema a luci rosse rimasto in città - si è trasformato in un cinema d'essai, altro che Moana Pozzi, ora solo film di Wim Wenders, il cricket è diventato il secondo sport più praticato e i suoi giocatori sono tutti indiani e pachistani ormai di seconda generazione, ogni semaforo si è trasformato in rotonda, ai bordi della città solo residui industriali di vecchie fabbriche abbandonate e al loro posto un luna park di centri commerciali.
Perfino le prostitute anziane, coetanee di Cesare, sono le ultime rimaste, con le loro sedie, a lavorare in orario diurno, tra i vicoli del centro storico.
Riapri gli occhi e il tuo vecchio eden, è un nuovo eden.
Cesare compie un viaggio di ricerca, muovendosi nelle trasformazioni sociali e urbane di una città contemporanea, in un itinerario che vede i luoghi, come territori fisici della memoria: un confronto interiore ed esterno tra passato e presente, tra quello che era e quello che è. Anche se quello che era fa fatica a staccarsi dagli occhi e talvolta, crea piccoli cortocircuiti nostalgici, sospesi tra una dolce malinconia e, comunque, un continuo desiderio di scoperta.
Ma sono i luoghi che cambiano le persone? O le persone che cambiano i luoghi?

Alla fine dello spettacolo ci sarà un incontro di approfondimento con il pubblico. Per parlare di trasformazioni con Jessica Leonello e con Oreste Magni, Presidente dell' Ecoistituto della Valle del Ticino.

Biglietti
Intero - Euro 10
Ridotto (Under 30, convenzionati) - Euro 8.50
Under 14 - Euro 5

La stagione TM2018 è organizzata da
CineTeatroAgorà
in collaborazione con Proloco Robecco Sul Naviglio e Compagnia CampoverdeOttolini
con il patrocinio del Comune di Robecco sul Naviglio
Media Partner ParCo Naviglio

Biglietteria
CineTeatroAgorà Robecco Sul Naviglio (MI)
Piazza XXI Luglio 29
Tel. 02/94975021