We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Friday
06
APR

La finestra di Goel

21:30
00:30

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Circolo virtuoso Il nome della Rosa
Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Venerdì 6 aprile ORE 21,00
NARRATIVA
“LA FINESTRA DI GOEL”
Incontro con: Aharan LEE
A cura di: Giorgio SILENZI
Musiche: Danilo DI NICOLA, Andrea STAZI

C. Goel è un bibliotecario inglese di 40 anni. Lasciata l'Inghilterra assieme al suo amico Louis, trascorre le giornate evitando ogni genere di dolore e di ricordo che potrebbe riportargli alla mente la donna amata, Caterina, ora moglie del fratello Noel. La trama è strutturata come una sorta di diario, rendendo psicologico, introspettivo e nostalgico ogni aspetto della narrazione. Ambientato in un tempo indefinito, in una Nashville ben distinta dalla reale, il narratore C. Goel descrive la sua solitudine come in un negativo, una finestra dalla quale osservare il suo nudo pensiero. In quel velo di malinconia d'un mondo perduto, lontano da "L'eco del tempo" e i suoi personaggi colorati, il romanzo funge da manifesto ideologico per la perdita dell'integrità dell'arte, ormai poggiata tra gli scaffali impolverati di una cittadina distratta.