We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Saturday
24
MAR

La provincia di Grosseto dal fascismo alla Liberazione.

17:00
18:00
Biblioteca Comunale Chelliana
Event organized by Biblioteca Comunale Chelliana

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Sabato pomeriggio alle 17, nella Sala del Consiglio comunale, si presenta il volume di Filippo Bardelli "La provincia di Grosseto dal fascismo alla Liberazione", edito da Effigi di Arcidosso nel 2017.
Interverranno il Vicesindaco Luca Agresti, la Direttrice della Biblioteca Chelliana Anna Bonelli e l'Editore Mario Papalini.

Filippo Bardelli, di origini arcidossine anche se da tempo abita e lavora a Siena è laureato in Economia dell'Ambiente e del Turismo sostenibile. Ha collaborato per oltre 10 anni con la redazione di Grosseto del Tirreno come corrispondente dall'Amiata.
La passione per la scrittura lo ha portato ad esplorare temi che conosceva solo scolasticamente, in particolare il periodo della seconda guerra mondiale e del ventennio fascista. Approfondendo questo argomento, con particolare riferimento ad Arcidosso, al suo bombardamento, e all'Amiata, ha scritto il libro
"Quando l'inferno cadde dal cielo", edito sempre da Effigi nel 2009. Il libro ha riscosso un grande successo a livello locale, ed è stato citato con giudizi positivi da Giampaolo Pansa nel suo volume "I vinti non dimenticano" del 2010.
Quello che Bardelli ha cercato di fare con la sua ultima opera è
inquadrare il contesto storico, politico e soprattutto sociale, per capire in quali condizioni e in quali tempistiche il popolo italiano si è trovato a dover scegliere da che parte stare: il libro offre soltanto delle considerazioni e un tentativo di dare spiegazioni obiettive e prive di ogni giudizio di sorta, pregiudizi e stereotipi e con l'esame della storia strettamente aderente ai fatti tragici di quel periodo.