We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Wednesday
11
APR

Laboratorio di prassi orchestrale del '700 - Vanni Moretto

14:30
18:30
Conservatorio Rossini
Event organized by Conservatorio Rossini

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Laboratorio di prassi esecutiva orchestrale del ‘700: La Sinfonia in Europa prima di Beethoven

da mercoledì 11 a sabato 14 aprile
Sala delle Colonne/Salone Metaurense della Prefettura di Pesaro

Vanni Moretto. Direttore d’orchestra, compositore e violonista. È Direttore stabile dell’Orchestra Classica Atalanta Fugiens, direttore Editoriale della collana “Archivio della Sinfonia Milanese”, pubblicata da Casa Ricordi, nonché direttore artistico e musicale della omonima serie discografica pubblicata da Sony. Collabora con I Pomeriggi Musicali, con I Solisti Aquilani, con l’Orchestra Barocca di Siviglia, con La Venexiana e con Milano Classica. Tra le passate collaborazioni si annovera quella con Il Giardino Armonico, con La Cappella Teatina, con l’Orchestra Litta, con I Musici di Santa Pelagia, con Gli Archi del Cherubino, con l’Orchestra dell’Angelicum e con Musica Rara. Ha realizzato incisioni discografiche per Sony, Amadeus, Dynamic e per la rivista Le Stelle. Nel 2005 ha fondato l’Orchestra Classica Atalanta Fugiens con cui sta portando avanti il progetto “Archivio della Sinfonia Milanese” per la registrazione e la pubblicazione del repertorio sinfonico milanese del secolo XVIII. Le incisioni del progetto “Archivio della Sinfonia Milanese” sono pubblicate da Sony e sono attualmente arrivate al volume VII. La partiture, revisionate a cura di un comitato scientifico dell’Università Statale di Milano di cui Vanni Moretto fa parte, sono pubblicate da Casa Ricordi. Le sue composizioni, edite da Ricordi, Sonzogno e Bèrben, si sono qualificate in numerosi concorsi nazionali e internazionali (V. Bucchi, Petrassi, Rocco Rodio, Fiumara d’Arte) e sono state eseguite da importanti istituzioni, come l’Orchestra della RAI di Milano, l’Orchestra Sinfonica della Fenice di Venezia, l’Orchestra dell’Accademia Chigiana, l’Ensemble Sonar Parlante di Vittorio Ghielmi. l’Orchestra Musica Rara e l’Orchestra Milano Classica. Specializzatosi in composizione per l’infanzia, ha vinto per due volte consecutive il 1° premio al Concorso di Composizione Il bambino e il suo strumento di Grugliasco (edizioni 1994 e 1995), il secondo premio nel Concorso di Composizione per l’Infanzia di Sàrmede (1994) e nel concorso “J. Brahms” (1994). Si è recentemente dedicato allo studio delle problematiche relative alle accordature storiche e alla prassi strumentale settecentesca italiana e tiene lezioni e conferenze presso diverse importanti istituzioni, tra cui l’Università di Milano e il Collegio Ghislieri di Pavia.
A quella di direttore affianca l’attività di violonista.