We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Friday
06
APR

★ Volwo - Dieci Viaggi Veloci Tour ★

22:00
01:00
Controverso
Event organized by Controverso

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Dopo tre dischi come Atleticodefina, Pasquale De Fina ha ridato vita al progetto Volwo, con cui aveva esordito nel 2002 con Viva Vittoria. Con lui come all’epoca il suo compagno di avventura
Roberto Romano (che suona fra gli altri con i Baustelle) ed un po’ di amici ed ottimi musicisti fra cui Giorgio Baldi (storico chitarrista di Gazzé) ed Alex Marcheschi (Ritmo Tribale, NoGuru).

Dieci canzoni che trattano di emigrazione, del viaggiare, del lasciare, del tornare, dell’amore, della speranza, del lavoro, della passione. Ogni vita un viaggio, ogni viaggio una vita.
Il tutto concentrato in un disco intenso, violento e morbido al contempo, un disco che urla e sussurra senza distogliere
lo sguardo da un orizzonte che forse non è poi così lontano.

|| BIO ||

Pasquale De Fina, calabrese di sangue e milanese di adozione, è Volwo, ma non solo. E' anche Atleticodefina oltre che compositore, autore, chitarrista, e produttore
artistico che ha prestato penna (e corde) a molti nomi della scena musicale italiana. In realtà è anche un artista diplomato all’Accademia di Belle Arti di Brera, ma questa è un’altra storia...
Tornando alla musica, Paz De Fina ha accompagnato Cristina Donà nel tour dell’album "Tregua". Ha suonato in Italia nel live set di Steve Piccolo (Lounge Lizard). Tra il 1999 e il 2000
ha collaborato al successo della performance, degli Agnelli Clementi (Manuel Agnelli degli Afterhours ed Emidio Clementi dei Massimo Volume).

Il primo lavoro di Volwo, Viva Vittoria, è stato pubblicato nel 2002. Con lui, al sax, clarino e flauto, Roberto Romano (Rosso Maltese, Luca Gemma, Baustelle, Dente), alla batteria e alle percussioni, Max Peri (Rosso Maltese) e al basso, Andrea Viti (Karma, Afterhours, Luca Gemma).

Nel 2005 esce il primo disco omonimo di Atleticodefina (Venus/Lucente), registrato alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani. Seguono altri due dischi (2007 e 2009) di cui Revolwo, registrato interamente in presa diretta nella sola giornata del 17 marzo 2009 alle Officine Meccaniche, con la
produzione artistica di Giorgio Canali.

Nel 2012 De Fina partecipa al Neil Young Americana Contest, arrivando al 10° posto su oltre 700 partecipanti, con una versione di U Sparanzuni, la prima canzone scritta per il ritorno del
progetto Volwo.

Negli ultimi anni si è, principalmente, dedicato al ruolo di produttore artistico.

Venue

Controverso