We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Thursday
05
APR

Grazian canta Tenco - Giovedì 5 aprile al CorvoTorvo

21:30
00:30
Corvotorvolivebeer&music
Event organized by Corvotorvolivebeer&music

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Prossimo appuntamento con il #giovedìlive del CorvoTorvo:

Giovedì 5 aprile
GRAZIAN canta TENCO

Start ore 21.30
Ingresso gratuito

GRAZIAN CANTA TENCO

La sera del 26 gennaio 1967 Luigi Tenco sale per l’ultima volta su un palcoscenico per cantare la sua ‘Ciao Amore Ciao’. L’occasione è il diciassettesimo Festival di Sanremo ma la canzone viene eliminata e qualche ora dopo, alle prime ore del 27 gennaio, il suo corpo viene ritrovato senza vita in una stanza d’albergo. Di Luigi Tenco non ci resta solo la cronaca di quella tragica serata di mezzo secolo fa, ma soprattutto un canzoniere straordinario che ha segnato in modo indelebile la storia della canzone italiana e che tutt’oggi vive nel cuore di tante generazioni. Sono passati 51 anni dalla scomparsa di Tenco che proprio il 21 marzo di quest’anno avrebbe compiuto 80 anni.
Alessandro Grazian, cantautore e musicista con all’attivo numerosi album pubblicati e svariate collaborazioni porta dal vivo un concerto intimo ed intenso interamente dedicato a Tenco in cui vengono cantate le sue più belle canzoni ma anche i suoi brani meno conosciuti, le canzoni altrui da lui interpretate ed alcuni divertissement in cui si è cimentato durante la sua breve ma fulgida carriera. Il concerto è inoltre condito da racconti e introduzioni al repertorio di Tenco per entrare nel vivo di questo grande artista della canzone italiana che tanto c’ha regalato e tanto ancora continua a regalarci.

Alessandro Grazian, padovano di nascita e milanese d’adozione, esordisce discograficamente come cantautore nell'ottobre del 2005 pubblicando il suo primo album intitolato ‘Caduto’. In seguito pubblica altri 3 dischi e 2 ep: ‘Soffio di nero’ nel 2008, ‘Indossai’ nel 2008, ‘L’abito’ nel 2009, ‘Armi’ nel 2012 e ‘L’età più forte’ nel 2015. Grazian ha collaborato con numerosi artisti in veste di musicista e co-autore/arrangiatore/produttore. Tra le sue collaborazioni più recenti ci sono l’ultimo album di Nada e di Federico Fiumani (leader dei Diaframma) di cui è arrangiatore e produttore artistico. Ha inoltre fondato il progetto Torso Virile Colossale (musica strumentale in omaggio al Cinema Peplum) e inoltre ha collaborato con il teatro e realizzato colonne sonore per cortometraggi e documentari (finalista al Festival di Cannes 2011 col regista Pasquale Marino). Lavora anche nel campo dell'arte figurativa: i suoi progetti pittori sono stati esposti in numerosi spazi espositivi italiani.