We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Monday
02
APR

Contrada Croce di Dio Sia Lodato

07:30
17:30
Escursioni Aspromonte
Event organized by Escursioni Aspromonte

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

SCHEDA TECNICA DELL’ESCURSIONE
Breve descrizione del percorso: Questa è una delle escursioni che rappresenta al meglio la vera essenza dell’Aspromonte. L'itinerario è coinvolgente nella sua natura rude e rocciosa, si sviluppa in parte su un'antica mulattiera scolpita nella roccia sul costone di Monte Perre e di cui è chiaramente visibile la fattura, su strada sterrata e su sentiero. Punto di forza dell’itinerario, è sicuramente la ricchezza di punti panoramici di eccezionale valenza paesaggistica, sulle Fiumare La Verde e Butramo, sul versante sud orientale dell’Aspromonte. In particolar modo la località Croce di Dio Sia Lodato offre ampie vedute sulle maestose montagne attraversate, le cascate Forgiarelle e le foreste della parte alta del massiccio.
Informazioni tecniche: Difficoltà: media (E)
Dislivelli: 600 m in salita, 600 m in discesa circa
Altitudini: 1200 –1450 metri slm
Lunghezza: 12 km circa
Tempi di percorrenza: 7 ore circa N. massimo di partecipanti: 15 Carte I.G.M.: Scala 1:25000 Foglio 602 sezione I (Gambarie) Sentiero: tratto del sentiero 104 del Parco Nazionale dell’Aspromonte


Equipaggiamento obbligatorio per ciascun partecipante:
Scarponcini da trekking alti alle caviglie
Pantaloni lunghi Zaino in cui porre:
Giacca leggera impermeabile o k-way Felpa in pile o maglione di lana
2 litri d'acqua (no vetro) Pranzo al sacco Frutta secca
Cappellino invernale, guanti, scaldacollo
Sacchetto per i rifiuti personali, biodegradabili e non*

Equipaggiamento consigliato: Macchina fotografica
Occhiali da sole

*Lungo il percorso non è possibile lasciare alcun tipo di rifiuto, neanche i cosiddetti rifiuti biodegradabili. Qualsiasi oggetto personale va riportato con sé e riposto negli appositi cassonetti in città.

Per partecipare contatta entro Sabato 31 Marzo:
Francesco, cell: 328 6824035