We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Friday
06
APR

Dario Maltese canta De Andrè

22:00
01:00
Fuorimano
Event organized by Fuorimano

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Per la prima volta la programmazione live a Fuorimano vede salire sul palco non un progetto di inediti bensì un tributo. Abbiamo fatto questa scelta insolita perchè in realtà, quando si parla di Faber c'è sempre dell'inedito; sono inedite le emozioni e le immagini che ogni volta ci si figurano ascoltando le parole di De Andrè.
A guidarci in questo fantastico viaggio saranno i Maltesi.

INGRESSO GRATUITO
Tessera In Contrada Obbligatoria

/////////////////////////////////////////////////////////////////////
L'idea di proporre un tributo a Fabrizio De André nasce per caso, anzi quasi per gioco, sicuramente per la smisurata passione che lega indistintamente tutti i componenti della Band alla musica del grande cantautore genovese.

Indubbiamente, la straordinaria somiglianza della voce di Dario Di Stefano è il valore aggiunto per un ensemble che ripropone fedelmente gli arrangiamenti originali, nonché quelli (splendidi e molto ricercati) dell'ultimo tour di De André.



Il gruppo barese, nato a fine 2009, è attualmente composto oltre che dalla voce solista, da altri giovani musicisti pugliesi che al completo raggiungono i dieci elementi. Vanta già oltre 200 concerti ed annovera importanti esibizioni nei più suggestivi luoghi della Puglia, della Campania, della Calabria, del Lazio (Roma), della Basilicata, della Sardegna (Tempio Pausania), della Liguria (Genova) riscontrando grande successo tra il pubblico (vedi qui).

Il nome "I Maltesi" deriva proprio dal luogo in cui questa avventura musicale è nata: quella Taverna Vecchia del Maltese, primo storico locale barese, che tanto ha dato alla storia del gruppo e in cui questi otto ragazzacci provano i brani, si incontrano, suonano.

I Maltesi hanno in repertorio più di 60 brani della discografia di De André e, oltre a proporre una scaletta classica che comprenda Bocca di Rosa, Andrea, Il Pescatore, Un Giudice, La guerra di Piero, Volta la Carta per concerti di piazza in cui il pubblico "vuole sentire" i grandi classici, offrono situazioni assai particolari nelle quali eseguono integralmente interi album.
Parliamo – in particolare - di "Non al denaro, non all'amore, nè al cielo" e "La buona novella".
Inoltre, specialmente per le situazioni teatrali, hanno già eseguito integralmente i brani dell'ultimo concerto di Faber al Teatro Brancaccio di Roma, di cui v'è testimonianza video grazie al dvd omonimo.

Venue

Fuorimano