We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Saturday
21
APR

Musiche sincretiche

16:30
03:00
HYDRO
Event organized by HYDRO

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Musiche sincretiche è un format musicale dedicato all'incontro tra culture e mondi.

POMERIGGIO (17:00 - 19:00)
Andrea Pomini dialogherà con Raffaele Costantino e Go Dugong

Aperitivo (19:00 - 21:30)

SERA (dj set):
Andrea Pomini
Raffaele Costantino
Go Dugong
___________________________________________________

Raffaele Costantino
Dj, produttore, conduttore radiofonico, consulente musicale.
Conduce MusicalBox ogni sera su su Radio2, giunta alla decima stagione e considerata un punto di riferimento unico nel panorama radiofonico nazionale.
Conduce mensilmente , il primo radio show lanciato da Soundreef: Soundreef Waves.
Ha uno spazio tutto suo nella web radio più cool del pianeta, worldwide fm di Gilles Peterson.
Conosciuto anche come dj Khalab sperimenta nuovi incroci tra musica elettronica e tradizione Africana, incidendo dischi con prestigiose etichette internazionali.
___________________________________________________
Go Dugong
Dj e producer, ricercatore di suoni “globali”, nelle sue produzioni si innestano ritmi, lingue, strumenti, field recordings e campioni provenienti da tutto il mondo.
Un collage di suoni di grande energia.
___________________________________________________
Andrea Pomini
Giornalista musicale e non, reporter, blogger, DJ e musicista. Scrive per Rumore, Soundwall, la Repubblicaa e DJ Mag, oltre che per il suoi blog SOUL FOOD e Dettagli; è l’autore di “Tutto qui – La storia dei Massimo Volume” (2010, Arcana Edizioni). Dal 1997 gestisce l'etichetta indipendente Love Boat Records & Buttons.
___________________________________________________
Nelle tensioni che attraversano il nostro mondo, l'incontro tra culture e identità re-ciprocamente altre risulta l'elemento fondamentale per superare conflitti e generare nuovi spazi comuni.
Crediamo che la musica, in quanto materia plasmabile, contaminabile, aperta, sia una forma di espressione che può ricoprire un ruolo fondamentale in questo processo.
Andando oltre gli steccati dei generi, vogliamo dedicarci alle ibridazioni, alla condivi-sione che produce contaminazioni e decostruisce i confini rigidi attuali generando flussi molteplici.
Intendiamo perciò la musica come dispositivo utile all'incontro tra mondi, culture, riti e religioni: strumento di espressione per nuove realtà in divenire.
Realtà nate dalla fusione di virtuale e reale, secolare e moderno, conseguenza di un mondo sempre più interconnesso e fluido, attraversato da grandi migrazioni, all'in-terno del quale la musica ricopre un ruolo emancipatorio fondamentale.
Cerchiamo una musica in grado di comunicare ed esprimere stati d’essere, desideri collettivi, mescolanze difficilmente formulabili in altri modi.
Vogliamo esplorare la forza della musica attraverso il dialogo tra diversi ospiti che hanno dato vita a progetti artistici espressione di contesti meticci.
___________________________________________________

Venue

HYDRO