We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Saturday
14
APR

Incontro con la poesia ispanoamericana e con Antonietta Gnerre

18:00
20:00

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Viene presentato il volume di traduzioni di Giovanni Darconza "La grande poesia ispanoamericana" (Raffaelli editore) che include i maggiori poeti di lingua spagnola del sud-america degli ultimi decenni

Nel medesimo incontro la poetessa Antonietta Gnerre leggerà in anteprima propri testi tratti dalla raccolta inedita "Le cifre delle correnti"

note biografiche :

Giovanni Darconza è narratore, poeta, traduttore e docente di Letteratura e Cultura Spagnola e Letterature Comparate presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. Ha pubblicato Potere, mito e scrittura nella narrativa ispanoamericana del Novecento (2005), l’antologia poetica Poesia della guerra civile spagnola (2007), il saggio Il detective, il lettore e lo scrittore. L’evoluzione del giallo metafisico in Poe, Borges, Auster (2013) e, con G.I. Bischi, Lo specchio, il labirinto e la farfalla. Il postmoderno in letteratura e matematica (2018). Ha curato le introduzioni di A. Machado, Proverbi e cantari (2012) e J. L. Alonso de Santos, Andare in fumo (2013). Ha pubblicato le raccolte di poesie Oltre la lastra di vero (2006, vincitrice del concorso “Jacques Prévert” 2006) e Materia oscura (2017), il romanzo Alla ricerca di Nessuno (2007), la raccolta di racconti L’uomo in nero e altre scorie (2009) e il racconto per l’infanzia Il ladro di parole (2013, Premio Frontino Montefeltro 2014). Per Raffaelli Editore ha tradotto una Antologia di poesia breve latinoamericana (2015), Giovane poesia latinoamericana (2015) e La grande poesia ispanoamericana (2018) oltre a vari libri di poeti ispanoamericani come Óscar Hahn, Antonio Cisneros, Vicente Huidobro, Marco Antonio Campos, Víctor Rodríguez Núñez, Mario Bojórquez, Rafael Courtoisie, Federico Díaz Granados, Giovanny Gómez e Marisol Bohórquez Godoy.