We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Tuesday
10
APR

Balentes - The brave ones

18:30
21:30

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Martedì 10 Aprile alle 18,30 l’Istituto Italiano di Cultura di Melbourne ospiterà un incontro che profuma di mirto e salsedine.

La serata, organizzata grazie alla collaborazione tra Nomit (Italian Network of Melbourne) e la Sardinian Cultural Association e presentata dal giornalista de Il Globo e La Fiamma Riccardo Schirruu, sarà occasione d’eccezione per gli amanti dell’Italia per celebrare il “wrap up” (in termini cinematografici “la fine delle riprese”) del documentario “Balentes”, un racconto poetico sulla Sardegna di oggi e di ieri, vista con gli occhi di chi per lungo tempo ha vissuto in Australia.

L’evento ospiterà l’autrice del documentario, la regista e antropologa Lisa Camillo che è in procinto di decollare verso l’Europa per accompagnare il suo lavoro alle selezioni dei più importanti film festival internazionali, tra cui Cannes, Tribeca (NY), Sundance Film Festival, La Biennale di Venezia e il Festival di Berlino.

La regista ci guiderà nella visione di alcune istantanee del documentario, nato come un ritratto delle meraviglie della sua isola e trasformatosi in un lavoro d’inchiesta che ripercorre con disincanto le speranze e i fallimenti della sua storia recente. Un’occasione unica per ascoltare dalla viva voce dell’autrice come nasce un prodotto artistico di questo genere e per ripercorrere alcuni dei temi toccati dal suo lavoro.

“Balentes” ha infatti il merito di portare all’attenzione del pubblico internazionale il caso emblematico della Sardegna, un’isola unica al mondo, ricchissima di risorse, bellezze naturali e tradizioni rimaste intatte nei secoli proprio grazie al suoi isolamento, ma che è oggi impoverita e inquinata da speculazioni e scelte sbagliate. Un caso esemplare della fragilità del nostro territorio che il film mette in luce in modo eclatante, indicando però allo stesso tempo una possibile strada che conduca ad un futuro più sereno.

Interverranno, in sala e in collegamento dall’Italia, testimoni d’eccezione di alcuni dei temi affrontati, tra cui il presidente della Commissione Parlamentare d’Inchiesta sull’utilizzo dell’Uranio impoverito nelle Forze Armate, onorevole Gian Piero Scanu.
La serata è gratuita e aperta a tutti.

www.balentesfilm.com/abouthefilm