We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Saturday
05
MAY

Escursione sulle coste di Cuglieri

09:00
18:00

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Siamo lieti di invitarvi a casa nostra…😁 nel trekking delle 4 Torri sulle coste di Cuglieri. E’ un bellissimo trekking, vario per le differenti formazioni geologiche che lo caratterizzano e per il paesaggio circostante, che spazia dalle montagne del Montiferru a una spettacolare vista sulla costa Ovest della Sardegna. Sui nostri sentieri potremo vedere ben quattro Torri Spagnole, due cascate sul mare, e attraversare l’Oasi Faunistica Permanente “Costa di Cuglieri”. Sono luoghi di particolare bellezza per le formazioni basaltiche a picco sul mare e la presenza degli uccelli che nidificano su questi meravigliosi strapiombi. Ben 65 specie di uccelli, tra cui anche specie a rischio di estinzione, nidificano su quest’area di costa. Si tratta di un bel trek di 12 km, durante il quale attraverseremo S’Archittu col suo fantastico Arco di roccia calcarea (istituito monumento naturale), Punta Cagaragas, la baia di Santa Caterina, passando oltre per la Torre Spagnola sino alla famosa cala calcarea di Su riu e Sa Ide, una piscina naturale meta di tantissimi turisti. Proseguiremo sui sentieri costieri sino a risalire sul promontorio rigoglioso di macchia mediterranea che guarda sul mare. Dopo qualche chilometro arriveremo a una prima cascatella sul mare e poi alla spettacolare e più famosa cascata del Rio Salighes di Capu Nieddu, che dopo queste abbondanti piogge ci stupirà con un salto sul mare di oltre 40 m unico in Sardegna. Il percorso proseguirà passando per la seconda e meravigliosa Torre Spagnola attraverso l’Oasi Faunistica sino a Riu Mannu con la sua foce e la Torre di Punta Foghe. Durante il nostro tragitto troveremo il tempo per parlare della storia geologica di questi luoghi, scattare foto spettacolari agli uccelli che volteggiano vicino a noi ed emozionarci guardando la costa Occidentale della nostra amata Terra che spazia da Capo Mannu a Bosa e Alghero.
Appuntamento ore 9:00 a S’Archittu : link Maps
https://www.google.it/maps/place/Parcheggio/@40.0895475,8.492077,18.75z/data=!4m8!1m2!2m1!1sparcheggio+S'Archittu!3m4!1s0x0:0xb5e6f2171d8327c4!8m2!3d40.089619!4d8.4925792?hl=it&authuser=0

INDICAZIONI PER I PARTECIPANTI
PRENOTAZIONI ai numeri: 0783 1930040 o 392 2832997
Per Informazioni chiamare o scrivere su WhatsApp
Il numero di posti massimo è di 20 persone ed è necessaria la prenotazione inviando nome cognome numero di cellulare e luogo di provenienza di ogni partecipante.

Descrizione percorso:
Si tratta di un bel trek di 12 km, durante il quale attraverseremo tutta la costa di Cuglieri, da S’Archittu col suo fantastico Arco di roccia calcarea (istituito monumento naturale), Punta Cagaragas, la baia di Santa Caterina, passando oltre per la Torre Spagnola sino alla famosa cala calcarea di Su riu e Sa Ide, una piscina naturale meta di tantissimi turisti. Dopo qualche chilometro arriveremo a una prima cascatella sul mare e poi alla spettacolare e più famosa cascata del Rio Salighes di Capu Nieddu con un salto sul mare di oltre 40 m. Il percorso proseguirà passando per la seconda e meravigliosa Torre Spagnola attraverso l’Oasi Faunistica sino a Riu Mannu con la sua foce e la Torre di Punta Foghe.

Punti d’interesse:
Pinetta di Is Arenas; La balena di Torre del Pozzo; Monumento naturale Arco di roccia calcarea di S’Archittu; Lo scoglio del Genovese; Punta Cagaragas; Baia di Santa Caterina; Baia di Su Riu e Sa Ide; Cascata sul mare di oltre 40 m del Rio Salighes; Capo Nieddu e l’Oasi Faunistica Permantente; Foce del Rio Mannu e Punta Foghe.

Informazioni tecniche:
Percorso di circa 12 Km
Grado difficoltà: E (escursionistico)
Dislivello massimo 40 m