We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Saturday
14
APR

Simone Consorti, poesie e racconti

18:00
21:00
L'Orto dei Libri
Event organized by L'Orto dei Libri

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

"Le ore del terrore" è l'ultima silloge poetica di Simone Consorti, pubblicata da L'arcolaio nel 2017. "Otello ti presento Ofelia" (L'Erudita, 2018) è la sua ultima raccolta di racconti.
In compagnia dell'autore e della poetessa, scrittrice, traduttrice e critica Anna Maria Curci, presentiamo queste due opere e cerchiamo di andare al cuore di queste due arti così esigenti e affascinanti, la poesia e il racconto.

SIMONE CONSORTI è nato nel 1973 a Roma, dove insegna in un liceo. Ha esordito con “L’uomo che scrive sull’acqua ‘aiuto’(Baldini e Castoldi 1999, Premio Linus). Ha pubblicato “Sterile come il tuo amore”(Besa, 2008, adattato per il teatro nel 2009), “In fuga dalla scuola e verso il mondo” (Hacca, 2009), “A tempo di sesso” (Besa, 2012) e “Da questa parte della morte” (Besa, 2015), oltre che diverse raccolte di poesia, tra cui “Nell’antro del misantropo ”(L’arcolaio, 2014) e “Le ore del terrore” (L’arcolaio, 2017). La sua piéce “Berlino kaputt mundi” sarà rappresentata al teatro Agorà di Roma. Si occupa di street photography e ha realizzato diverse mostre in Italia e in Russia.
www.simoneconsorti.com

ANNA MARIA CURCI è nata a Roma, dove vive e insegna lingua e letteratura tedesca. Scrive sul blog "Cronache di Mutter Courage", su "Unterwegs/In cammino", su "Lettere migranti" ed è redattore di "Poetarum Silva". Suoi testi sono apparsi in riviste (“Journal of Italian Translation”; “Traduttologia; “Chichibìo”; “Il 996″), nelle antologie "La notte" (Roma 2008), "Oltre le nazioni" (CFR, Rende 2011), "Cuore di pred"a (CFR, Rende 2012), nei blog "La dimora del tempo sospeso", "Cartesensibili", "Neobar", "La poesia e lo spirito", "La presenza di Erato" e sul sito "Poeti del parco". Nel 2011 ha pubblicato la raccolta "Inciampi e marcapiano"; dal 2012 è nella redazione della rivista trimestrale "Periferie", diretta da Vincenzo Luciani. Dal 2014 cura per il sito "Ticonzero" la rubrica aperiodica “Il cielo indiviso“. Del febbraio 2015 è la sua seconda raccolta di poesie in volume, "Nuove nomenclature e altre poesie", edita da L’arcolaio.