We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Monday
09
APR

Rassegne di Formazione del Pubblico

18:00
20:00
La Fabbrica Illuminata
Event organized by La Fabbrica Illuminata

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

RASSEGNE DI FORMAZIONE DEL PUBBLICO | LEGGERE E INTERPRETARE DANTE
La nuova sede della Fabbrica Illuminata ci consente finalmente di riprendere un rapporto con il pubblico cagliaritano che renda onore alla profonda dimensione umana delle arti sceniche, un contatto vitale e non solo virtuale. La nostra attività nell’arco di quindici anni ha risposto a quest’esigenza creando una fitta serie di laboratori di sperimentazione, che vede nell’ incontro tra spettatori il tesoro più prezioso, assecondando la propria vocazione, quella di “diffondere” cultura teatrale nei più vari contesti, unendo alla formazione di professionalità quella di andare nella direzione di una formazione dello spettatore. Una formazione a doppio senso, in cui si abbatte ogni ovvia direzionalità. In cui davvero è spesso l’allievo a insegnare al maestro. Ci siamo così sempre di più aperti alla condivisione dei propri strumenti, a volte in maniera totalmente indipendente, a volte grazie a qualche prospettiva più lungimirante. Di sicuro tale sperimentazione formativa sta dando i suoi frutti, indirizzata sempre di più alla ricerca di strategie in grado di tracciare i percorsi di ragionamento intorno alle arti e alla cultura. Approfittiamo dell’occasione per far rilevare quanto sarebbe utile a tutti pensare a una soluzione di concerto, che metta realmente in rete tutte queste esperienze, fornendo una mappa esaustiva di questo assiduo lavoro sullo spettatore.

LA DIVINA COMMEDIA
DAL 9 AL 27 APRILE​ | DALLE H 18 ALLE H 20
​Proseguiamo così la nuova stagione della Fabbrica Illuminata con ​due Rassegne di formazione del pubblico:, la prima dedicata alle tre cantiche della Divina Commedia​ ​(Inferno, Purgatorio, Paradiso), la seconda a La Vita Nova. Ne analizzeremo i contenuti e le tecniche interpretative, partendo dalle regole di base della dizione (accento tonico, pronuncia delle vocali e delle consonanti, dei suffissi aperti e chiusi, delle desinenze verbali, dittonghi e iati, insieme all’analisi della macchina fonatoria, ed al rapporto fra dialetto e lingua nazionale, dal quale trae origine il verso dantesco, e i suoi andamenti intonativi)​.
Ogni evento scenico in cui saranno coinvolti attori e musicisti, sarà preceduto e integrato da una vera e propria lezione di dizione poetica, incentrata sull'analisi del materiale scelto con il coinvolgimento degli spettatori che si cimenteranno nella lettura ed interpretazione dei versi danteschi sotto la guida del regista Marco Parodi.

I​NFERNO
​9​ APRILE
CANTO I | Nel mezzo del cammin di nostra vita ...
CANTO V | Così discesi del cerchio primaio ...

10 APRILE
CANTO IX | Quel color che viltà di fuor mi pinse ...
CANTO X | Ora sen va per un secreto calle...

11APRILE
CANTO XI | In su l'estremità d'un'alta ripa...
CANTO XXVI | Godi, Fiorenza, poi che se' sì grande...

12 APRILE
CANTO XXVII | Già era dritta in sù la fiamma e queta...
CANTO XXXIII | La bocca sollevò dal fiero pasto...

​IL PURGATORIO
16 APRILE
CANTO I | Per correr miglior acque alza le vele
CANTO II | Già era 'l sole a l'orizzonte giunto

17 APRILE
CANTO III | Avvegna che la subitana fug
CANTO XVI | Buio d'inferno e di notte privata

18 APRILE
CANTO XIX | Ne l'ora che non può 'l calor dïurno
CANTO XX | Ne l'ora che non può 'l calor dïurno

20 APRILE
CANTO XXIII | Mentre che li occhi per la fronda verde
CANTO XXX | Quando il settentrïon del primo cielo

IL PARADISO
23 APRILE
CANTO I | La gloria di colui che tutto move
CANTO X | Guardando nel suo Figlio con l'Amore

24 APRILE
CANTO XI | O insensata cura de' mortali
CANTO XII | Sì tosto come l'ultima parola

26 APRILE
CANTO XXI | Già eran li occhi miei rifissi al volto
CANTO XXVIII | Poscia che 'ncontro a la vita presente

27 APRILE | CANTO XXXIII
Vergine Madre, figlia del tuo figlio
O somma luce che tanto ti levi


LA VITA NOVA​
DAL 7 ALL' 11 MAGGIO | DALLE H 18 ALLE H 20
Alla prima rassegna ne seguirà una seconda dedicata a “La Vita Nova”, un prosimetro (componimento misto di prosa e versi) scritto da Dante Alighieri negli anni giovanili, presumibilmente nel periodo immediatamente successivo alla morte di Beatrice (1293-1295). Si tratta di una raccolta di 31 liriche composte da Dante in un arco di tempo assai ampio, dal 1283 al 1291 circa, e inserite in una cornice narrativa di 42 capitoli in cui viene raccontata la vicenda amorosa tra lui e Beatrice sino alla morte di quest'ultima e al periodo immediatamente successivo.

​7 MAGGIO​
​INCONTRO CON BEATRICE
​LAMENTANZA​

​8 MAGGIO​
​TRASFIGURAZIONE​ ​
​LODE A BEATRICE​

​9 MAGGIO​
​PRESENTIMENTO
MORTE DI BEATRICE​

​10 MAGGIO​
APPARIZIONE
DONNA GENTILE

​11 MAGGIO​
GENTILEZZA E SAVIEZZA
LOTTA

​INGRESSO LIBERO
è gradito un contributo come "socio simpatizzante"
socio simpatizzante "friend" - 20 euro
socio simpatizzante "silver" - 50 euro
socio simpatizzante "gold" - 100 euro
la tessera di socio simpatizzante dà diritto, per tutto il 2018, al biglietto ridotto per tutti gli spettacoli

LA FABBRICA ILLUMINATA
Centro di Produzione Teatrale
Scuola per l'Arte dell'Attore
Centro di Documentazione per lo Spettacolo

Contatti
Via Falzarego n. 35, Cagliari
Telefono | 070 7321163
Mail | lafabbricailluminata@gmail.com