We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Tuesday
17
APR

Flowers in the Books

17:00
19:00
Le Caveau tattoo
Event organized by Le Caveau tattoo

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Flowers in the Books

mostra personale di Alessandra Giannini a cura di Rossana Calbi

presso Le Caveau Tattoo

inaugurazione: 17 aprile 2018, ore 17.30

ingresso libero

Martedì 17 aprile inaugura 'Flowers in the Books': la prima mostra del progetto 'Silk Views' da un’idea di Rossana Calbi.

Lo studio di tatuaggi Le Caveau, situato in una delle zone liberty più belle di Milano, il quartiere di Porta Venezia con le sue atmosfere rétro caratterizzate da arredi d’epoca, in occasione del Salone del Mobile 2018, apre le porte al pubblico con un’esposzione dedicata alla cultura del costume giapponese: Flowers in the Books, la prima mostra personale di Alessandra Alelove Giannini.

'Flowers in the Books' è la prima mostra del progetto 'Silk Views', che inaugura un ciclo dedicato alla cultura giapponese reinterpretata ogni volta da mani e occhi differenti.

L’arte è sincretismo, ha bisogno di essere nutrita da nuove conoscenze e rielaborazioni. 'Silk Views' è una ricerca di approfondimento della cultura giapponese, vista e strutturata da artisti che singolarmente la approfondiscono su stoffa antica e altri materiali.
Gli haori, i capi giapponesi che individuiamo come giacche indossate sopra i kimoni, diventano le tele per gli artisti che lavoreranno per ogni mostra su un tema diverso.

Alessandra Giannini, architetto, artista e tatuatrice inizia questo percorso guardando ai libri.
Ispirata da uno degli haori vintage sulla cui seta sono protagonisti i libri damascati, la titolare dello spazio dedicato all’arte del tatuaggio, Le Caveau tattoo, dà il via a un percorso in sede, che a ogni esposizione, si aprirà a una visione differente.

La mostra 'Flowers in the Books' si svolge con il supporto di Libri belli, uno spazio virtuale dedicato ai libri vintage, curato da Livia Satriano, che ha selezionato per l’occasione una serie di libri vintage dedicati alla cultura giapponese. Il tessuto di seta antico sarà caratterizzato, oltre che dai disegni di Alessandra Giannini, dal lavoro di Manocculta, il laboratorio milanese dedicato alle patches d’autore.

Uno sguardo all’antico per riscoprire le sete e la carta, ma anche le parole e una cultura che ammiriamo grazie ai manga, ma in cui ci piace tuffarci tenuti per mano da Hokusai.
Silk Views è uno studio che si ispira ad antichi tessuti broccati e che guida l’artista in un percorso di esercizio e di dedizione sulla cultura tradizionale del Sol levante.
In edizione limitata saranno disponibili segnalibri realizzati da Alessandra Giannini, che accoglierà, in occasione dell’opening il pubblico del Salone del Mobile nello studio di tatuaggi, personalizzando a mano i segnalibri dedicati al progetto.

Silk Views è un’idea di Rossana Calbi che ricerca direttamente in Giappone gli antichi haori grazie al supporto dell’antiquario Daniele Bevivino, un percorso artistico suddiviso in tappe che racconterà gli artisti e la bellezza dei tessuti vintage damascati.

Un progetto alla sua prima tappa, un momento iniziale per lo studio tattoo che diventa si trasforma in una galleria d’arte, sottolineando come la ricerca estetica si nutra di sincretismi e di pensieri migranti partendo dal passato per ritrovare dei punti solidi su cui poter svilupparsi.

Per informazioni contattare

Le Caveau Tattoo | via Carlo Goldoni, 44 | Milano
www.lecaveautattoo.com
ink@lecaveautattoo.com
Tel. +39 02 8341 3359; +39 329 2738015; +39 334 3450090;
rossanacalbi@gmail.com