We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Thursday
05
APR

Cesare Basile ~ Solo Tour (Opening: Gianluca Montebuglio)

21:30
00:30
Marea
Event organized by Marea

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

|| Giovedì 5 Aprile dopo MaRead ~ Rompere la colonialità || H21:30 || in collaborazione con Scene Contemporanee ||

A quasi due anni di distanza dal precedente "Tu prenditi l'amore che vuoi e non chiederlo più" che è valso una seconda Targa Tenco per il miglior disco dialettale del 2015, ecco tornare Cesare Basile con un nuovo album di storie e canzoni.

E' un canto dell'anima buia e profonda quello di Cesare Basile.
Ancora una volta l’autore dà forma e sostanza a un pugno di canzoni che si materializzato immediatamente in altrettanti pugni nello stomaco di chi ascolta. Ancora una volta la scelta ricade sul dialetto siciliano, che si fa lingua e suono, oscuro e vivo,
arcaico e contemporaneo al tempo stesso. E' il suono del disco a marcare un fluire musicale totalmente inedito: è un mantra
mediterraneo fatto di blues e di musica africana, di brani ipnotici spesso basati su uno solo accordo, di polifonie vocali e di controcanti femminili, di ossessive poliritmie percussive.

L'album esprime voglia di raccontare e di essere raccontato: come se le canzoni fossero pre- esistenti al momento in cui Cesare Basile è stato da loro trovato, nella sua veste di cantore dei "crocicchi" dell'anima scura e delle storie disperate in perenne ricerca del loro racconto. Sono storie che parlano della volgarità del potere politico-economico che ci vorrebbe tutti schiavi e silenti a condurre una vita sana e regolare, senza responsabilità nelle scelte e con un
mare di stronzate da consumare. La vera vita da desiderare.
Quella per cui addirittura dovremmo ringraziare.

Ad aprire il concerto di Cesare Basile...

"Ascoltando le cinque tracce del primo Ep di Gianluca Montebuglio verrebbe da esclamare “Campania felix” a voce altissima. Già, perché la formula cantautorale del musicista casertano è ricca di trovate acustiche graziose e penetranti. Una ricetta sonora che trova terreno fertile grazie anche a una narrazione spontanea, con passaggi metaforici significativi..." Con queste parole, tratte dalla recensione di ondarock sul suo primo album, vi presentiamo Gianluca Montebuglio. Il disco 'è tutto bellissimo' è in uscita per octopus records. Qui a Marea lo ascolteremo in acustico, in compagnia della chitarra di Antonio Esposito.

Contributo d'ingresso 10 euro
~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~~ ~ ~
Ingresso riservato ai soci ARCI
~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~~ ~ ~
Aperta la campagna di tesseramento ARCI a Marea 2017/18: diventa parte del nostro approdo collettivo, con un piccolissimo contributo terrai vivo un grande progetto.

Venue

Marea