We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Saturday
31
MAR

Il cammino delle sette chiese di Martina Franca

17:00
19:30
Cooperativa Serapia
Event organized by Cooperativa Serapia

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

🚶 LA PASSEGGIATA GUIDATA 🚶
Un sabato da trascorrere tra mascheroni apotropaici, eleganti fiaccoloni, conchiglie e foglie d’acanto ricavate nella pietra calcarea, tra strade, vicoli e piazze del centro storico di Martina Franca, per conoscere la storia della città e le tradizioni pasquali della Valle d'Itria.

Partendo da piazza XX Settembre, varcheremo la monumentale porta di accesso alla città antica, e percorreremo il corso principale, chiamato Ringo per i martinesi, fino alla Basilica di San Martino. Da qui conteremo altre 6 chiese, molte delle quali riccamente decorate in stile rococò, lungo un percorso dalla città alla campagna fatta di trulli e di muretti a secco, fino alla chiesa di Sant'Antonio ai Cappuccini, inaspettato e mirabile gioiello di altari lignei intarsiati a metà del Settecento con fiori, foglie, uccelli esotici, un tributo alla natura straordinaria, in tutta la sua bellezza ed esuberanza. Chiesa dalla quale prende il nome la Valle d'Itria ovvero della Madonna Odegitria di importazione orientale. Ed è proprio in prossimità del santuario di Sant'Antonio ai Cappuccini, che visiteremo la piccola cripta scavata nella roccia, originario luogo di culto per la Vergine Odegitria.

Durante la passeggiata guidata, visiteremo l’imponente Basilica di San Martino dal vertiginoso prospetto rococò e all'interno della quale sono custodite le reliquie di Santa Comasia, di esclusiva devozione martinese, e la singolare statua lignea della Madonna Pastorella, di provenienza spagnola, e che ricorre in numerose edicole votive del borgo antico. Seguiranno la chiesa di San Domenico con l’annesso chiostro quattrocentesco e la piccola chiesa di San Nicola in Montedoro, piccolo gioiello con affreschi del Seicento.

Conosceremo, strada facendo, le tradizioni tipiche della Settimana Santa di Martina Franca con lo sparo della quarantena, le piante vergini, i tipici dolci pucciatidd e cavaddistr, il canto all'uovo.

📌 INFO E DETTAGLI 📌
✔ Quota di partecipazione: 6 euro a persona (3 euro i bambini da 6 a 10 anni). Per ogni coppia di adulti, un bambino fino a 10 anni partecipa gratuitamente.
✔ Prenotazione: online bit.ly/2tSNdaV o telefonando al 366 5999514 (Pietro).
✔ Durata: dalle ore 17.00 alle ore 19.30.
✔ Raduno: ore 17.00 presso la Porta di Santo Stefano in piazza XX Settembre.
✔ Coordinate GPS: N 40°42,286' - E 17°20,356'.