We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Sunday
15
APR

Cos'è e come aderire al GAS

18:30
20:00
Karadrà
Event organized by Karadrà

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Lo scorso 18 marzo 2018, presso la Masseria Calamauri, si è tenuto il primo evento del Gruppo di Acquisto Solidale frutto di una collaborazione avviata nell’autunno del 2017 tra ARCI-Biblioteca di Sarajevo, Karadrà ed Officine Cittadine.

L’interesse suscitato spinge gli organizzatori a fissare un secondo appuntamento per meglio illustrare il funzionamento concreto del GAS, responsabilità, ruoli e decidere, insieme agli interessati, procedure e tempi di attuazione anche delle iniziative culturali che si svilupperanno nell’ambito delle attività dello stesso
.
Di seguito si anticipano, in grandi linee, delle informazioni utili:

Cos’è un Gas e come funziona?
Gruppi di acquisto solidale (GAS) sono gruppi di acquisto, organizzati spontaneamente, che partono da un approccio critico al consumo e che vogliono applicare i principi di : equità, solidarietà e sostenibilità ai propri acquisti (principalmente prodotti alimentari o di largo consumo).
L'aspetto etico, o solidale, di tali gruppi è quindi l'aspetto ritenuto più importante, che li connota come esperienze nel campo del consumo critico.

Secondario, ma altrettanto fondante, è il richiamo all'importanza delle relazioni sociali ed umane o del legame con l'ambiente circostante o con le tradizioni agricole e gastronomiche.

Un Gas è uno strumento che serve a :
• sviluppare e mettere in pratica il consumo critico
• sviluppare e creare solidarietà e consapevolezza
• socializzare
• cooperare

I principi di equità e solidarietà si estendono quindi:
• ai membri del GAS;
• ai produttori e loro lavoratori;
• ai popoli del sud del mondo;
• al rispetto dell'ambiente.

La struttura dei GAS è altamente flessibile e articolata.
Nel vasto panorama dei GAS si trovano associazioni riconosciute, associazioni non riconosciute (fra cui numerosi sono i gruppi informali), cooperative del settore (botteghe del mondo) che trovano in questa forma un modo intelligente per acquistare quei prodotti che servono ai soci, possono essere organizzate territorialmente nei distretti di economia solidale. L'organizzazione degli acquisti e delle comunicazioni interne è altrettanto variabile, correlata ad esempio al numero o alla tipologia dei partecipanti, al luogo o alle scelte del Gruppo. Spesso i GAS utilizzano sofware creati per gestire gli ordini collettivi (software gestionale GAS).

IMPORTANTE !! Come mezzo di comunicazione facile ed economica tra produttore e partecipante viene individuato WhatsApp, con la costruzione di una chat comune, in cui settimanalmente vengono veicolati i listini dei produttori ed inviati di risposta gli ordini dei partecipanti, in un tempo prestabilito, in modo da garantire consegna e ritiro dei prodotti sempre nello stesso posto e allo stesso orario.

Per tutto questo è fissata un’assemblea del GAS di Maglie aperta a coloro che hanno dato la loro adesione e a tutti gli interessati, cittadini ed associazioni del territorio, per DOMENICA 15 APRILE ore 18,30 presso Masseria Calamauri .

Allora ci vediamo domenica !! Passa parola !