We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Thursday
12
APR

Nannarè - omaggio a Gabriella Ferri

20:30
23:30
Natale Pasticceria
Event organized by Natale Pasticceria

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

•••• APERITIVI SONORI ••••

Teatro Zemrude e Natale, per la Direzione Artistica di Daniela Diurisi e Agostino Aresu,

** Giovedì 12 Aprile ORE 20.30 **

“Nannarè” Omaggio a Gabriella Ferri

Emanuela Gabrieli (voce)
Carla Petrachi (pianoforte)
Marco Tuma (fiati)

Ospiti della serata Emanuela Gabrieli cantante e attrice salentina rende omaggio ad un’artista da lei profondamente amata, fonte di continua ispirazione, insieme a Carla Petrachi, pianoforte e Marco Tuma ai fiati.
Fellini la definiva "un pagliaccio di razza" e l’immagine calza perfettamente: il pagliaccio è una figura misteriosa, è condannato a far ridere e ha dunque una sua latente ma costante tragicità.
Gabriella Ferri, con la sua voce era ed è ancora capace di toccare le diverse corde dell’animo umano.
Voce calda, potente, graffiante. Una voce che racconta.
Un cuore assai rappresentativo della melodia italiana.

Nella prima parte della serata si potranno gustare gli storici aperitivi della casa che per la rassegna saranno variati di volta in volta con proposte di degustazione differenti.
Ingresso con Posti Limitati* (è consigliata prenotazione)
INFO 0832 202462 - COSTO APERITIVO CONCERTO 10€

Emanuela Gabrieli

Cantante e attrice salentina, ha frequentato presso il Conservatorio “T.Schipa” di Lecce, il corso di Musica Popolare in qualità di cantante con la professoressa Gabriella Schiavone, il 1° e il 2° Anno presso il Conservatorio di Taranto “G. Paisiello” del corso di canto jazz con il Maestro Mario Rosini. Ha studiato canto con il soprano Maria Mazzotta, il sopranista Angelo Manziotti, con Lucilla Galeazzi e Elena Ledda canto popolare, canto moderno con Michele Fischetti. Ha conseguito il primo livello del motodo di canto "Voicecraft". Eclettica e versatile, vanta numerose collaborazioni teatrali e musicali esibendosi con successo sia in Italia che all’estero nei festival più prestigiosi. Collabora come cantante e attrice con il regista Luciano Melchionna in “Dignita autonome di prostituzione” e in “Nella: ricordi e canzoni di prostitute libere ed oneste. Ha lavorato come cantante e attrice per il Teatro stabile d’Innovazione Koreja con gli spettacoli “La passione delle troiane”, “Molto rumore per nulla”, “L’opera da tre soldi”. Ha collaborato con l’etoile pugliese Toni Candeloro in numerose produzioni tra cui “La boutique Fantasque” con il Maestro Rino Marrone, “Farinelli Arcano in-canto” con il sopranista Angelo Manziotti e “Morso Reale”. Ha fondato il gruppo polivocale d’innovazione "Triace" con il quale ha all’attivo due produzioni discografiche, l’ultima “Incanti e tradimenti” prodotto dalla rinomata voce sarda Elena Ledda. Dal 2004 al 2009 voce solista dell’Orchestra "La Notte della Taranta". Ha all’attivo numerosi progetti musicali con artisti salentini, tra cui “Forse è colpa della musica”, Tempi Di Versi, Emanuela Gabrieli e Alessia Tondo Ensemble “Nu passare chiu cantandu”, Cherchez la femme, “Io mammeta e tu”” omaggio a Domenico Modugno, “#amemipiacecosì musica italiana”. Ha ricevuto il premio come miglior cantante attrice del Salento conferitogli dal comune di Taviano e la cittadinanza onoraria dell’unione dei Comuni della Grecia Salentina. Insegna canto e conduce laboratori musicali e teatrali. Organizza eventi culturali e musicali, ha la direzione artistica dell’ evento a basso impatto acustico per il Comune di Lecce “Acustica eco Suoni e tradizioni”
Lavora come attrice nel cinema, si ricorda il ruolo di Giovanna, la cameriera cantante con la regia di Ferzan Ozpetek

Carla Petrachi

Diplomata brillantemente in Pianoforte e in Jazz, laureata con lode in Beni Musicali, diplomata in Musica Liturgica presso la Pontificia Università Lateranense. Abilitata in Lettere e in Musica, docente, musicoterapeuta, direttrice corale. Artista eclettica, diretta da grandi maestri (tra cui N. Piovani), svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero, come pianista e cantante, in diverse formazioni orchestrali, teatrali, con repertori che spaziano dalla musica classica al jazz, alla musica etnica e d’autore. Pianista del coro gospel “A. M. Family”, pianista-attrice-cantante nel duo comico musicale “Bad&Breakfast”, voce popolare nel gruppo “Triace”, pianista e voce solista nei progetti personali “Suonincanto” e “Dimani” Odi et Amo, maestro d’orchestra nella ICO di Lecce, docente di Pianoforte principale presso il Conservatorio “T. Schipa” di Lecce, docente di Italiano presso le Scuole secondarie di I e II grado.
Dal 2012 collabora come pianista con il regista teatrale Luciano Melchionna in “Dignità autonome di prostituzione” e “Nella: canzoni e ricordi di prostitute libere e oneste”.
Dal 2013 collabora con il magistrato Cosentino in diversi spettacoli teatrali e musicali
Nel 2016 ha ricevuto il premio “Donna Salento” dal comune di Meledugno e il premio Squinzano Città della musica.

Marco Tuma

Nato a Nardò, in provincia di Lecce, si avvicina alla musica in giovanissima età iniziando a suonare il pianoforte. Presto scopre la sua attitudine per gli strumenti a fiato, orientandosi verso lo studio del flauto traverso prima, e del sassofono e dell’armonica cromatica poi. Affascinato da sempre dalla cultura musicale latino-americana, collabora con musicisti brasiliani, cubani, andini, avvicinandosi così allo studio di strumenti a fiato provenienti da varie etnie; nel frattempo consolida la sua collaborazione con il gruppo di world music XantiYaca con il quale incide quattro album. Diverse le partecipazioni a trasmissioni televisive e intensa l’attività concertistica all’estero. Dal 1998 al 2000 collabora con i cileni Inti Illimani nei loro tour italiani. Turnista in varie sale di registrazione, ha al suo attivo molte partecipazioni in produzioni musicali di diffusione nazionale. Da anni collabora poi con varie compagnie teatrali, partecipando attivamente alla composizione delle musiche e all’esecuzione dal vivo degli spettacoli rappresentati.
Nel 2017 esce in Italia e all’estero distribuito da Ird e nei migliori store digitali, “La vita semplice“, esordio discografico da leader del compositore, sassofonista e armonicista cromatico salentino.