We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Monday
09
APR

Creiamo insieme il 5 compleanno di Via del Leone !

18:30
20:30
Occupazione ViadelLeone
Event organized by Occupazione ViadelLeone

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Quante volte ci siamo ritrovati a pagare una follia per un drink annacquato , ci siamo dovuti alzare dal tavolino del locale perché non si consumava da troppo tempo (magari lo stesso tipo di locale in cui si è costretti a lavorare e che paga se va bene 5 euro l'ora), ci siamo dovuti allontanare dagli scalini di una piazza per colpa di surreali idranti "antidegrado", molestissimi fari impiantati in ogni dove o semplicemente perché il numero di agenti di polizia superava quello dei nostri compari?
Firenze è una città sempre più difficile da vivere in modo genuino e spontaneo per chi vi abita. Se i quartieri appena fuori il perimetro centrale vengono svuotati di ogni attrattiva sociale e punti di aggregazione, il centro è svenduto al lusso. Sembra non esserci troppe alternative nella mente di chi sta devastando questa città: se si vuole passare il tempo libero fuori da casa i luoghi in cui è consentito farlo sono questi, alle nostre regole e solo se te lo puoi permettere.
Abbiamo a cuore il quartiere di San Frediano non solo perché ci viviamo ma perché ultimo territorio del centro dove ancora diverse generazioni continuano a risiedere e a realizzare una quotidianità genuina, dove ci si ritrova al mercato, ci si incontra al bar o a riempire le taniche d'acqua, si salutano vecchi amici la sera in piazza bevendo una birra economica. Proprio per questa sua instancabile rigenerazione queste strade fanno gola ai sopracitati amministratori/imprenditori di quella che ai loro occhi pare più una fruttuosa azienda che una città: a non tutti i clienti piace il lusso classico e cosa c'è di meglio di far vivere un' esperienza di Firenze "autentica" ? Basta cacciar fuori tutti i residenti rimasti, mettere tutto disponibile all'affitto per brevi soggiorni e...bè, ristoranti e locali ci sono già, quindi il gioco è fatto. COL CAZZO!
Questa è la nostra città, è la nostra vita e se pensano di determinare con la bacchetta magica cosa è lecito o no fare nel nostro tempo libero per le strade dove siamo cresciuti si prenderanno una bella rintronata!
Il 21 aprile saranno 5 anni di Occupazione di Via del Leone, 5 anni di lotta contro questo processo di gentrificazione, 5 anni di lotta per una vita quotidiana che si fondi sulla solidarietà, sulla gioia della convivenza. Il padrone lo sa, ha venduto l'immobile ad un'agenzia e incrocia le dita perché un facoltoso privato si compri tutto.
Vogliamo festeggiare il compleanno dando un messaggio forte e chiaro: NOI, RAGAZZI E RAGAZZE, STUDENTI, LAVORATORI E ANZIANI RIMANIAMO QUI! QUESTE STRADE SONO NOSTRE!

MUSICISTI,DANZATORI,GIOCOLIERI,COLLETTIVI O SINGOLI COMBATTENTI, TUTTI INVITATI LUNEDì ALLE 18,30 IN VIA DEL LEONE PER COSTRUIRE INSIEME QUELLO CHE DOVRA' ESSERE UN MOMENTO DI GIOIA,RISCATTO,RIAPPROPRIAZIONE!
VI ASPETTIAMO