We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Thursday
22
MAR

DST live at Piano Terra

22:00
23:59
Piano Terra
Event organized by Piano Terra

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

DST @ PIANO TERRA

D: “Cosa succede alla percezione del tempo durante l’improvvisazione?”
R: “I tic diventano toc ed i toc diventano tic.”
Derek Bailey

DST è un progetto di recente formazione composto da Alberto Collodel ai clarinetti (soprano, contralto, basso), e da Simone di Benedetto al contrabbasso. Il duo si pone l’obiettivo di lavorare
sull’improvvisazione come pratica musicale, esplorando varie tipologie di approccio. Il gruppo lavora sull’improvvisazione libera di matrice jazzistica e contemporanea, avvalendosi dell’aiuto di
schemi, partiture, modelli, strategie, segnali, giochi, che conferiscono al risultato sonoro un’ampia gamma di possibilità espressive. Il progetto ha debuttato a inizio 2015 nella rassegna ‘Paperbacks’, organizzata dal Centro d’Arte di Padova. Il gruppo ha definito il proprio lavoro nel disco “Il Sistema Periodico”, con all’interno una suite di brani ispirata al testo di Primo Levi, uscito per
l’etichetta berlinese Aut Records nel dicembre 2016.

IL SISTEMA PERIODICO
Primo Levi scrive il "sistema periodico" paragonando gli elementi della tavola a tratti umani e caratteriali; una sorta di autobiografia mediata dal suo approccio scientifico, da osservatore empirico. Il risultato brilla per concretezza e godibilità, pur rimanendo un capitolo poco conosciuto della produzione dello scrittore.
Con in mente questo legame tra chimica degli elementi e chimica "umana", sono state scritte delle partiture ispirate a parte degli elementi presenti nell'opera, cercando di mantenere in equilibrio
scrittura ed improvvisazione, e volutamente creando degli intrecci in sintonia con il carattere asciutto della scrittura di Levi.
Si tratta di 7 quadri, in cui clarinetti e contrabbasso agiscono in totale libertà espressiva, ma con una struttura di fondo molto presente e ben organizzata.
Un omaggio ad un grande artista e scienziato che ha fatto dell'osservazione e della memoria il suo punto fermo.

--------------

Come sempre, i concerti di PT sono a ingresso a offerta libera.
Apertura porte ore 21.30, inizio concerto ore 22.30.
Vi aspettiamo!

Venue

Piano Terra