We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Sunday
08
APR

Scrivere un romanzo oggi. Due autori a confronto

17:30
20:30
Piccola Libreria Andersen
Event organized by Piccola Libreria Andersen

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

*APERITIVO CON L'AUTORE*
Domenica 8 Aprile ore 17.30

"Scrivere un romanzo oggi. Due autori a confronto".
Flavio dall' Amico e Gianni Lorenzi, autori vicentini, ne parlano con il
giornalista Alessandro Scandale.

***
Presentazione Libri:
'QUANDO ARRIVA LA SERA' di Gianni Lorenzi
..Tania Mainenti è una donna giovane e affascinante la cui esistenza si trascina grigia e malinconica tra frustrazioni sentimentali e lavorative. Un giorno, parlando col fratello, scopre un terribile segreto familiare che riguarda il padre, del quale è rimasta, incredibilmente, all'oscuro. Vorrebbe indagare a ritroso per capirne il senso e ricostruire la verità, ma si rende conto che ciò significa rischiare di demolire le certezze su cui ha basato la propria vita. Attorno a questa vicenda si intrecciano e sovrappongono le storie di altri personaggi, ognuno dei quali custodisce nel proprio animo un lato oscuro, inconfessato e inconfessabile. Ne risulta un affresco, bizzarro e impietoso, del mondo contemporaneo: la lotta per il potere in azienda, l'incubo della disoccupazione, la noia esistenziale, le vicende amorose, i resoconti eccessivi e ruffiani dei mass-media.. Questo e molto altro è messo in scena da una penna ironica e raffinata, con una scrittura che si distingue per la marcata originalità stilistica e una esibita noncuranza degli attuali modelli narrativi.

'FINALMENTE!' di Flavio Dall'Amico
..Cosa sei tu bellezza se non quel raggio di purissima luce che perfora e fa sanguinare la parte irrazionale del cuore? O sei questo o non sei nulla. Sono le parole con cui si apre il libro Finalmente! (Rumor edizioni, Vicenza), secondo romanzo del thienese Flavio Dall'Amico, uscito di recente in libreria. Renzo Caledonia, sposato con Micaela, è il protagonista principale - ma non l'unico - di una vicenda movimentata e intrigante che viaggia su binari paralleli in diverse località del mondo. È - o forse sarebbe meglio dire è stato - padre di Elisabetta, sfortunata e amata figlia scomparsa in giovane età a causa di una grave malattia. Fin dai primi capitoli del libro veniamo a sapere che Renzo acquisisce un appartamento con vista sul cimitero dove riposa la figlia e che scruta la lapide della figlia con un cannocchiale, ma perché? Il dipanarsi della storia porterà Renzo a scoprire amare e sconvolgenti verità che lo costringeranno a fare i conti con il proprio passato e a riconsiderare totalmente il rapporto con la moglie alla luce dei fatti che via via si susseguono. Attorno ai due coniugi si muove un mondo di personaggi e di luoghi diversi - dallo scrupoloso medico Vazquez, che prese in cura la figlia di Renzo, all'affascinante Sephora, con cui Renzo intratterrà una tormentata relazione extraconiugale; dall'ambiguo Domenico Spadoni, socio in affari di Renzo e uomo dal non limpido passato, alla giovanissima Isabel, che pare essere stata il frutto di un'antica relazione di Renzo con una donna brasiliana..