We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Sunday
22
APR

La pinacoteca ambrosiana: lo stupore

10:30
12:00

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

In un palazzo antico nel cuore di Milano
una delle più raffinate e prestigiose raccolte di opere d’arte della città.

Fu istituita nell’aprile del 1618 quando il Cardinale Federico Borromeo decise di donare la sua collezione di opere d’arte affinchè fossero da supporto e modello per una futura Accademia di belle arti.

Lungo il percorso espositivo che si articola in 24 sale elegantissime e sontuose ci sarà possibile ammirare capolavori unici e senza tempo come la Canestra di frutta di Caravaggio, i Cartoni preparatori della Scuola di Atene di Raffaello, la Madonna del padiglione di Botticelli, i meravigliosi vasi di fiori di Jan Brueghel e molto altro ancora … passeggiando tra le sale poi sarà divertente lasciarsi “distrarre” da curiosità storiche come i guanti indossati da Napoleone o la teca contente una ciocca dei capelli di Lucrezia Borgia!

Dulcis in fundo, a conclusione della visita,
avremo modo di accedere alla secentesca sala Federiciana della biblioteca,
scelta come cornice per l’esposizione del prestigioso
Codice Atlantico di Leonardo.

Quando: domenica 22 aprile alle ore 10.30

Costo: 20 Euro che comprendono il costo del biglietto di ingresso, microfonaggio, visita guidata condotta da una Storica dell’Arte.

Dove: Pinacoteca Ambrosiana, Milano, Piazza Pio XI, 2
(MM 1 Cordusio – MM 3 Duomo)

Dove ci vediamo: davanti all’ingresso principale ALMENO un quarto d’ora prima dell’inizio della visita guidata.

La visità sarà effettuata solamente al raggiungimento minimo di partecipanti.

E’ obbligatorio prenotarsi, prima dell’acquisto on line del biglietto,
scrivendo a: laboratorio11.net@gmail.com