We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Sunday
25
MAR

Al QQ: Cantal')autore - Matteo Caldari

22:00
23:59
QuasiQuasi social cafè
Event organized by QuasiQuasi social cafè

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Al QQ
Canta(l')autore - Domenica 25 Marzo

La domenica sera, nel caldo del nostro piccolo palco, tra la libreria e il tappeto.
Canta(l')Autore, di nome e di fatto.
Lo spazio dedicato ai cantautori, che salgono sul palchettino, inforcano chitarra e cantano le loro chicche.

Sul palco questa settimana:
Matteo Caldari

guest: Thomas Durin e Antonio Amendolea

MATTEO CALDARI
Matteo nasce nel 1979 a Livorno. Ha suonato in diversi gruppi tra cui Seed'n'feed, The Sweat, Radio Mosquito, Barney Gambles. E’ il cantante/bassista dei 7Years dal 2001. Ha avuto la fortuna di collaborare con artisti del calibro di Joey Cape (Lagwagon), Jeff Caudill (Gameface), Bob Nanna (Braid, Hey Mercedes), Chuck Ragan (Hot water music), Popeye (Farside), Jonah Matranga (Far), Jamie Woolford (Let go, The Stereo), Jasper Vergeer (Undeclinable), Mike Noegraf, Yotam Ben Horin (Useless ID). Ha da poco fatto uscire uno split EP con Hans Roofthooft, cantante/chitarrista della band belga F.O.D.

THOMAS DURIN
Thomas Durin è un cantautore livornese classe '96. Thomas inizia a strimpellare la chitarra nel 2008, quasi per gioco, grazie ad alcuni amici musicisti, gli stessi con cui nel 2012 fonda i Crosswise Decay: progetto skatepunk di cui è l'attuale chitarrista-cantante. Con il gruppo si fa le osse tra vari concerti e due tour europei, che lo aiutano anche ad entrare nella mentalità della scena emergente. Con l' iniziativa Two Feet on Stage di Inconsapevole Records e una manciata di pezzi riadattati, nel 2015, inizia la sua carriera da solista. Attualmente sta lavorando ad un disco acustico.

ANTONIO AMENDOLEA
Antonio Amendolea è un ragazzo di Livorno che ha la passione di suonare qualsiasi strumento musicale sia alla sua portata. Cresce con la musica punk rock hardcore dei One Night Stand, 7Years e Crosswise Decay. Ha avuto molte influenze che variano da moltissimi generi e che variano da artisti come Foo Fighters, Incubus, Deftones, Staind, Lagwagon, Useless ID. In fase di composizione, ascolta molto artisti come alt-J, Chet Faker, Glass Animals, The Neighbourhood, Jack Johnson, Ben Harper,Bon Iver, Eric Clapton, Sting e molti altri ancora. ‘Fantasmi di cartone’ è il suo EP di debutto ed è online in tutte le piattaforme digitali.


QuasiQuasi social cafè
Via Roma 21, Terranuova B.ni (AR)