We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Friday
27
APR

Session Americana live at Raindogs House

22:00
01:00
Raindogs House
Event organized by Raindogs House

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Raindogs House/Secondo Piano/Officine Solimano/Savona

venerdì 27 aprile ore 22:00
Session Americana
https://www.youtube.com/watch?v=YG5OmBNP6ow
https://www.youtube.com/watch?v=EZu_HuzviDc
https://www.youtube.com/watch?v=tYh7rTg5Bn4
https://www.youtube.com/watch?v=wmX8_kYaBGU
https://www.youtube.com/watch?v=KcDFp2WyZuI
ingresso 10e con tessera arci

La Session Americana potrebbe essere definita una rock band in una tazza da te o un gruppo folk in una bottiglia di whiskey.
Questo straordinario collettivo di musicisti, che sarebbe riduttivo chiamare band, nasce nella dimensione live e sfodera strumenti originali, come una chitarra Parlor dell’anteguerra, un vetusto organo Estey, un mandoloncello parente del liuto e un’armonica superstite di un incendio.
Il loro show è travolgente e spesso vede il coinvolgimento di ospiti e special guest come ad esempio Dennis Brennan, Peter Wolf, Patty Griffin, Rachael Price, Aoife O'Donovan e molti altri.
Gli show della Session Americana sono un’esperienza molto suggestiva per il pubblico che si ritrova catapultato in una situazione calda, familiare e surreale.
Un vecchio microfono a condensatore su un tavolo e i musicisti intorno che intrecciano voce e strumenti come nella migliore tradizione bluegrass.
La sfida di riuscire a trasportare tutte queste atmosfere e improvvisazioni su un disco è stata vinta con lo splendido Pack the Circus magistralmente prodotto dalla folksinger Anais Mitchell, insieme a tutti i musicisti della band.
Nel 2016 la band pubblica un altro splendido disco intitolato Great Shakes e prodotto dal mandolinista Jefferson Hamer che entra in pianta stabile nel progetto. È il decimo album della Session Americana e viene accolto con clamore dalla critica aggiudicandosi il titolo di disco dell’anno per i Boston Music Awards.
http://www.sessionamericana.com