We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Saturday
14
APR

Collettivo ØNAR in "perne postne sepse sarsite - primo studio"

21:15
23:00
13 Gradi Est - Ass. Culturale
Event organized by 13 Gradi Est - Ass. Culturale

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

PERNE POSTNE SEPSE SARSITE
concerto per schermi, voci e interferenze
[primo studio]

da Lilith (Un mosaico) di Davide Nota (https://lilithmosaico.org/istruzioni/)

partitura audio: Aspect Ratio
partitura video: Davide Nota, Alice Piergiacomi, Leonardo Recanatini Satriano Piergiovanni Turco
partitura testuale e coordinamento: Giacomo Lilliù
voci: Giacomo Lilliù, Alessandra Penna
apparizioni video: Valentina Lauducci, Stefano Sanchini, Davide La Greca, Giorgiomaria Cornelio, Lucamatteo Rossi, Sara Lautizi, Fabio Blotto, Vittorio Zampino, Fabio Salvatori, Rocco Del Moro, Jacopo Strada, Angelica Orsetta Fossati Bellani
ideazione e realizzazione: Collettivo ØNAR
con il supporto di MALTE - Musica Arte Letteratura Teatro Eccetera
si ringraziano Angelo Cioci, Davide Tossici e il Loop Live Club

una residenza NotteNera 2018, in collaborazione con Ex Frantoio - Tivittori

"Lilith (Un mosaico)" è il titolo del romanzo di Davide Nota che Collettivo ØNAR ha trasposto, prima in una una traccia sonora, ora su "perne postne sepse sarsite - primo studio", concerto per schermi, voce e interferenze, che si apre su Ascoli, sulla Sibilla Appenninica e la sua grotta, realmente inaccessibile ma virtualmente penetrabile.

Il Teatro Comunale di Montecarotto ospita un primo distillato dei lavori ancora in corso di questa nuova opera, che pone manipolazione audio, composizione video e vocalità scenica sul tragitto di una febbre iniziatica, di "un ricordo, qualcosa di sbagliato, sovraesposto, visto dall'alto, obliquamente", di una quête in nome della visione.

Un gruppo di giovani artisti marchigiani pieni di talento, che con sperimentazione ed energia collaborano, ognuno con il suo immaginario e la sua professionalità, all'ennesimo lavoro insieme.

Collettivo ØNAR viene formato nel 2015 da 9 artisti provenienti da settori diversi, tutti nati all'inizio degli anni 90, tutti di origine marchigiana. La sua ricerca si articola fra performance teatrali, produzioni filmiche e videoartistiche, progetti musicali, arti figurative e tecnologie web. I lavori più recenti includono: i cortometraggi La Zecca (regia P. Turco, 2017 selezione Student Film Fest – Foggia Film Festival) e Lone Pairs (regia M. Lorenzini, 2017, selezione TU 35 cinema – Centro Pecci); lo spettacolo 78! (regia G. Lilliù, 2017, semifinalista Premio Scenario 2017); l’album di sperimentazione elettroacustica/spoken word The Atrocity Exhibition - Ash Wednesday (di Aspect Ratio e G. Lilliù, 2017); l’opera audiovisiva […] Gradually Eroding on the Edge of a Thunderstorm (di G. Pacioni, D. F. Porfiri, P. Turco e A. Cagno, 2016, selezione Under the Subway Video Art Night 2017).

Davide Nota è nato in provincia di Milano nel 1981 ma risiede da sempre ad Ascoli Piceno. Ha studiato a Perugia e ha vissuto a Roma per alcuni anni. Ha fatto parte della rivista La Gru (2005-2012) e del collettivo Calpestare l’oblio (2008-2010). Ha pubblicato i libri di poesia Battesimo (LietoColle, 2005), Il non potere (Zona, 2007), La rimozione (Sigismundus, 2011) e l'ebook I rovi (PoetarumSilva, 2016). Nel 2016 ha dato alle stampe per la casa editrice Oédipus una raccolta di racconti e prose dal titolo Gli orfani. L'ebook Lettera a un giovane poeta in Italia e alcuni scritti precedenti (IRLP, 2014) raccoglie i suoi interventi scritti per L'Unità. Dirige la casa editrice Sigismundus, ha fatto parte del progetto di videoarte installativa Ermes Daliv (con Alice Piergiacomi) e cura un blog di poesia per l'Huffington Post. Dal 2015 scrive Lilith (Un mosaico).


INFO E PRENOTAZIONI | 327 8587252, 340 6178394, 13gradiest@gmail.com
BIGLIETTO INTERO € 10 | RIDOTTO € 8 (con tessera 13 Gradi Est)
INIZIO SPETTACOLO ORE 21.15 | BIGLIETTERIA APERTA DALLE 19.30