We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Sunday
08
APR

Museo di Noi

20:00
21:30
Talenti Stravaganti
Event organized by Talenti Stravaganti

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

MUSEO DI NOI

Una Tragedia in 5 Atti.

8 persone, una stanza piena di ricordi, rimpianti, speranze, dolori, amori, rancori, vizi, memorie. E ognuno di loro può portare con se solo una piccola, minuscola valigia. Pensateci bene.. se doveste partire per un viaggio infinitamente lungo, cosa mettereste in valigia?

Lo Spettacolo nasce dalle improvvisazioni e dalla ricerca sull'animo Umano e la propria biblioteca interiore degli allievi del Laboratorio avanzato dei Talenti Stravaganti, e da vita ad una raccolta onirica, intensa, drammatica ed intimamente reale della personalità di ciascuno di Noi.
In una stanza senza vie d'uscita, i personaggi potranno ricorrere ad una sola cosa per salvarsi: i Libri.
Perché i libri hanno la straordinaria capacità di farci volare anche senza ali, di rompere le sbarre di qualsiasi prigione, e di cancellare anche la più cupa miseria del mondo.

Lo spettacolo è alle ore 20:00 al Teatro Sant'Eulalia.

Il biglietto viene 8€ a prezzo intero in teatro
5€ il ridotto in prevendita presso i Talenti Stravaganti e il Bar Barcellona (Piazza Dettori), fino a Sabato 7 Aprile.
5€ + commissione eventbrite per gli acquisti online.
*Con Il biglietto comprato online è sufficente esibire il ticket ottenuto via mail tramite il cellulare, non è necessario stamparlo. *

Informazioni talentistravaganti@gmail.com - tel/whatsapp/telegram: 3334302027

in scena:

Alessandra Biancaneve
Chiara Maxia
Fabrizio Congia
Luca Cipriani
Niccolò Prunas
Stefano Casula
Teresa Castello
Valentina Cuomo

DISCLAIMER: Noi pensiamo che questo spettacolo sia uno spaccato della realtà intensa e reale e delle emozioni più puramente autentiche dell'essere umano, per via della delicatezza dei temi trattati, dell'intimità di certi sentimenti, NON NE CONSIGLIAMO LA VISIONE AI BAMBINI.


Otto poveri ragazzi
se ne vanno a passeggiar:
uno perse la valigia,
solo sette ne restar.

Sette poveri rametti
i cuori vollero provar
un di lor s’infranse a mezzo,
e sei soli ne restar.

I sei poveri ragnetti
fino a notte alta vegliar:
uno cadde addormentato,
solo cinque ne restar.

Cinque poveri reietti
un giudizio han da sbrigar:
un lo ferma il tribunale,
quattro soli ne restar.

Quattro poveri furbetti
salpan verso l’alto mar:
uno un mostro se lo prende,
e tre soli ne restar.

I tre poveri animaletti
allo zoo vollero andar:
uno l’orso ne abbrancò,
e due soli ne restar.

I due poveri Libretti
stanno al sole per un po’:
un si fuse come cera
e uno solo ne restò.

Solo, il povero brunetto
in una stanza se ne andò:
ad un pino si impiccò,
e nessuno ne restò.




DIREZIONE ARTISTICA di Margherita Delitala e Alessandro Concas