We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Friday
20
APR

Rassegna di Letteratura del Centro Europa

19:00
20:30
Tempo Ritrovato Libri
Event organized by Tempo Ritrovato Libri

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

L’ultimo incontro della rassegna era stato rinviato a causa dell’influenza che ha colpito il nostro amico Francesco Cataluccio. Poco male, recuperiamo il 20 aprile, sempre alle 19.00. Vi aspettiamo!


Venerdì 20 Aprile – MEMORIA
– Martin Pollack, Paesaggi contaminati (Keller editore)
– Martin Pollack, Il morto nel bunker (Bollati Boringhieri)
– László Krasznahorkai, Melanconia della resistenza (Bompiani)
– Stanislaw Lem, Solaris (Sellerio)
– Francesco M. Cataluccio, Vado a vedere se di là è meglio (Sellerio)
Francesco M. Cataluccio ha studiato Filosofia a Firenze e Letteratura a Varsavia.
Dal 1977 al 1986 ha vagabondato per l’Europa centrale, soggiornando a lungo in Polonia, dove, nonostante tutto, si è trovato benissimo. Tornato in Italia, e stabilitosi a Milano, ha fatto svariati lavori (anche l’insegnate liceale e l’archivista storico della Breda). Con la caduta del Muro, nel 1989, la sua vita è cambiata: è stato assunto come redattore alla casa editrice Feltrinelli. Da allora ha lavorato per vent’anni nell’editoria, dirigendo la Bruno Mondadori e poi la Bollati Boringhieri. Complice l’insonnia, e nei ritagli di tempo, ha scritto numerosi saggi sulla cultura e la storia della Polonia e del Centro Europa. È stato, tra l’altro, curatore delle opere di Witold Gombrowicz (presso Feltrinelli) e delle opere complete di Bruno Schulz (Einaudi, Torino 2001 e Siruela, Madrid 2009). Ha pubblicato: Immaturità. La malattia del nostro tempo(2004, 2014); Che fine faranno i libri? (2010); Vado a vedere se di là è meglio. Quasi un breviario mitteleuropeo (2010), Chernobyl (2011), L’ambaradan delle quisquiglie (2012); La memoria degli Uffizi (2013) È collaboratore del “Sole24ore” e, quando può, abita a Venezia.