We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Friday
20
APR

Questa vita che scorre. Un progetto fotografico di Iaia Gagliani

18:30
21:30
Torrefazione Vittoria
Event organized by Torrefazione Vittoria

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Questa vita che scorre
rapida
come il passaggio del treno.
I sentimenti:
solo il valore dell’attimo.
Inchiodarli al cuore
attimi maledetti.
Sfugge.
Viscida.
Sguscia dalle mani.
Attoniti
davanti al suono
stonato
giallo sporco.
Cerchiamo intorno
Qualcosa.
Qualcosa qualcosa qualcosa
questa vita che scorre.


Augusta Mariateresa Bariona


Questa vita che scorre è un progetto nato intorno ad una figura femminile ed alla sua solitudine.
Questa vita che scorre dà senso al tempo ed aiuta l’autrice a fare ordine nella vita che scorre.

Ordine è il fine ultimo della sua ricerca in cui il mezzo viene utilizzato come cura: fotografia come terapia, così come perdersi per ritrovarsi il cui luogo per eccellenza, tanto caro all’autrice, è il labirinto.
Ma labirinto può anche rappresentare la definizione anatomica della sede del sentire e dell’equilibrio: Questa vita che scorre è, dunque, la ricerca del perdersi e del ritrovarsi e del sentire e dell’equilibrio. Che sono Questa vita che scorre.

Iaia Gagliani ha l’innata abilità di cogliere scene di una equilibrata eleganza; la si osserva chiaramente nei 32 scatti, realizzati in due lustri o poco più, a composizione del progetto.
“Composti scomposti” tra colore e bianco e nero, tra figure umane e still-life; ma in grado di ritrovare il proprio compimento nella forma. 32 scatti in cui l’estetica si mischia in modo estremamente bilanciato alla psicologia emotiva dell’autrice.

Iaia Gagliani alla Torrefazione Vittoria, a Cremona, dal 20 aprile al 2 giugno.
La mostra è curata da Walter Borghisani



Bio:

Iaia Gagliani è nata a Milano nel secolo scorso.
Architetto, fotografo, art director si occupa di disegno dall’età di 7 anni: dalle prime lezioni di pittura al liceo artistico, dal liceo artistico all’architettura, spaziando dagli interni agli esterni per divagare ai mobili ed ai gioielli fino ad arrivare alla cura di fiere internazionali di fotografia fine art.

Ha al suo attivo numerose pubblicazioni delle quali possiamo citare, tra le fotografiche: White Obsession (2007), In front and behind a digital camera (2008), Red White & Blue (2008), Istantanee (2010), B&W.USA. (2011).

Iaia Gagliani è da sempre affascinata dall'immagine del labirinto come luogo per eccellenza in cui perdersi per poi ritrovarsi.