We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Tuesday
10
APR

Well_come - UniTrento For Refugees

16:00
17:00
Unitrento Equità & Diversità
Event organized by Unitrento Equità & Diversità

Get Directions

Category
#var:page_name# cover

Abbiamo il piacere di invitarvi all'evento Well_come! UniTrento for Refugees, organizzato dall'Ufficio Equità e Diversità dell'Università di Trento per dare visibilità ai progetti di accoglienza ed inclusione di richiedenti asili e rifugiati presenti e promossi in Ateneo.

Dal 2015 un flusso crescente di rifugiati e migranti ha cercato di raggiungere l’Europa per richiedere asilo, a seguito delle varie situazioni di conflitto che hanno caratterizzato numerosi paesi dell’Asia e dell’Africa, dando luogo ad una situazione di emergenza umanitaria. Dato l'alto numero di richiedenti asilo e riconosciuti accolti anche in Trentino, l’Università di Trento ha deciso di portare il proprio contributo, accogliendo e agevolando l’accesso al percorso universitario di un gruppo selezionato di soggetti presenti sul territorio trentino con lo status giuridico di richiedenti asilo politico e/o già in possesso di protezione internazionale, e che dispongono dei titoli di studio adatti per accedere all’Università. Il Progetto sperimentale di accoglienza all'Università di richiedenti asilo presenti in Trentino è stato attuato attraverso un Protocollo di Intesa con la Provincia Autonoma di Trento e la collaborazione con Cinformi Immigrazione.
Accanto a questo progetto di accoglienza annuale sono emerse ulteriori iniziative su proposta degli studenti e del personale docente dell’ateneo, che abbiamo in piacere di condividere con voi nell'ambito delle iniziative in oggetto.

L'evento prevede tre appuntamenti, rispettivamente il 10, l'11 ed il 23 aprile 2018, come qui sotto riportato.


10 Aprile 2018

ore 16.00 | BUC
Inaugurazione della Mostra “Ombre di Guerra e di disperazione: come 100 anni fa” del Consiglio Provinciale della Provincia Autonoma di Trento

Attraverso gli scatti d'autore di Giorgio Salomon (con testi di Franco Filippini e progetto espositivo di Manuela Baldracchi) approfondiremo il dramma dell'emigrazione per offrire una presa di coscienza riguardo una storia che si ripete a distanza di anni, ma sempre con uomini: da una parte sofferenti e dall'altra indifferenti.

ore 18.00 - 20. 00 | Giardino del Dipartimento di Economia e Management
Saluti Istituzionali
Stand informativi sui progetti di accoglienza ed inclusione avviati in Ateneo
Aperitivo Interculturale
Performance Rap di Nana Kofi Osei e Ibrahim Mohammed

Nana Motobi in collaborazione con "My Name is Wasky" vi inviterà a riflettere, attraverso le sue musiche, sulla situazione del sistema di accoglienza nel nostro Paese.


11 Aprile 2018

ore 10.30 - 12.30 | Dipartimento Sociologia e Ricerca Sociale, Aula 7
Presentazione del libro “Confessioni di un trafficante di uomini” con il prof. Andrea Di Nicola

"Per la prima volta parlano gli uomini che controllano il traffico dei migranti. Un sistema criminale che gli autori di questo libro hanno potuto raccontare dopo aver percorso le principali vie dell'immigrazione clandestina, dall'Europa dell'Est fino ai paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Ecco cosa si muove dietro la massa di disperati che riempiono le pagine dei giornali. Una montagna di soldi, un network flessibile e refrattario alle più sofisticate investigazioni. La testimonianza dei protagonisti conduce dentro un mondo parallelo che nessuno conosce. Ora finalmente possiamo vedere in presa diretta la più spietata agenzia di viggi del pianeta."


23 Aprile 2018

ore 15.00 - 17.00
Proiezione del cortometraggio “My Name is Wasky”: incontro e dibattito con i produttori

È la storia di Wasky: ragazzo, rapper e rifugiato ghanese in Italia dal 2015; il corto racconta gli eventi, le difficoltà e la forza che animano la sua esistenza, con un quotidiano che si confronta con il passato, tra amicizie, burocrazia e incontri. Il corto è il risultato del percorso formativo di cinema partecipativo "Un altro sguardo" promosso da Il Gioco degli specchi sotto la direzione artistica di Razi e Sohelia Mohebi, 46° Parallelo e Multicolor con il supporto di Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto.

La partecipazione è libera e gratuita!

Vi aspettiamo numerosi!




Per ulteriori informazioni contattare:

Equità & Diversità - Rettorato
Università degli Studi di Trento
via Calepina, 14 - 38122 Trento, ITALY
Tel + 39 0461 281 281/282
e-mail: equitadiversita@unitn.it