We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
il colore di sera

il colore di sera

Bologna, Italy

Get Directions

Add phone number

Work hours Add information
About "il colore di sera" è un documentario in fase di produzione sull'artista outsider Maria Concetta Cassarà, a cura di Spartaco Capozzi, Margherita Lanzi e Sara Ugolini.
il colore di sera cover
Description Questo progetto nasce dall'incontro tra due appassionati di cinema, una studiosa di outsider art e una signora di 85 anni: Maria Concetta Cassarà, che solo in età avanzata si è scoperta capace di creare dipinti di grande impatto visivo. Da qui si è sviluppato pian piano il desiderio profondo di raccontare le suggestive opere della donna attraverso una prospettiva originale, senza discorsi critici e/o accademici nel rispetto della natura naif della pittrice e delle sue creazioni, ormai inserite ufficialmente nel circuito dell'Outsider Art. Questa visione libera da condizionamenti ci ha portato così a non porre confini nel confrontare diversi gesti artistici: i dipinti di Maria Concetta e le grandi opere di street art che affollano le zone periferiche di Bologna, in particolare del quartiere storico e popolare della Bolognina, dove l'artista risiede. Con sorpresa nostra e di Maria Concetta abbiamo individuato una relazione tra le due espressioni artistiche, entrambe riflesso di una spontaneità personale, di un'urgenza creativa poco controllabile: elementi che accomunano queste arti considerate spesso poco nobili, fuori da circuiti accademici istituzionalizzati, non etichettabili e sfuggenti.

Il progetto, in fase embrionale, era stato presentato durante il workshop “Dallo sviluppo al pitching”, svoltosi a Terranuova (AR) dal 15 al 17 aprile 2016, organizzato da MACMA associazione culturale, in collaborazione con Documentary in Europe e IDS Italian Doc Screenings. A marzo 2017, "il colore di sera" è stato il vincitore della terza edizione di CreArte, evento finalizzato a raccogliere fondi per supportare proposte artistiche e creative a Bologna. A metà ottobre verrà lanciata la campagna di raccolta fondi su Ulule, la più grande piattaforma di crowdfunding europea. ll progetto è stato recentemente selezionato per partecipare al Match Making degli Italian Doc Screenings Academy 2017, principale punto d'incontro italiano tra autori/filmmakers e produttori, organizzato dal