We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Liceo Statale "Giuseppe Rechichi"

Liceo Statale "Giuseppe Rechichi"

Via Lombardi,4, Polistena, 89024, Italy

Get Directions

Add phone number

Categories
Work hours Add information
About Liceo Statale "Giuseppe Rechichi" - Polistena
Liceo delle Scienze Umane
Liceo Economico Sociale
Liceo Linguistico
Liceo Musicale
Liceo Statale "Giuseppe Rechichi" cover
Description La storia dell’Istituto Magistrale incomincia negli anni ‘70 quando, anche a Polistena, si sentì l’esigenza di istituire una scuola superiore autonoma che desse agli studenti un “pezzo di carta” spendibile subito nel mondo del lavoro.
Ma la lentezza della burocrazia fa sì che l’Istituto Magistrale nasca, dapprima, come sezione staccata del “D’Annunzio” di Reggio Calabria e solo nel ‘74 conquisti la propria autonomia
Da subito si rivela una scuola ricca di impegno professionale, umanità ed entusiasmo, come documenti e ricordi testimoniano.
Molti sono stati i Presidi che l’hanno guidata in quegli anni, nutrendola di sempre nuove idee, realizzate attraverso l’impegno quotidiano dei docenti.
Ma il vero “creatore” della nostra scuola è stato il preside Luigi Marafioti: critico letterario, pedagogista, profondo conoscitore dell’animo umano, che ha diretto la scuola per vent’anni fino alla sua prematura scomparsa, avvenuta nel dicembre del 2003 .
Dirigente lungimirante, serio, impegnato, colto, è riuscito a coniugare tradizione e cambiamento, guardando al futuro con fiducia ed ottimismo.
Erano gli anni ’80 quando la nostra scuola, seguendo le tendenze del Paese, si impegnava nei primi tentativi di rinnovamento tramite sperimentazioni.
Dall’anno scolastico 1989-1990 iniziava così la maxisperimentazione linguistica; c’era da progettare un nuovo corso di studi, dedicato allo studio delle lingue, formidabile strumento culturale e professionale, in un mondo che stava diventando sempre più globale.
Qualche anno dopo, si formavano il Liceo Socio-Psico-Pedagogico, il Liceo delle Scienze Sociali ed, infine, il Liceo Pedagogico-Musicale.
Tutta questa vitalità testimonia la presenza di una scuola non immobile, bensì attenta a cogliere le esigenze di rinnovamento e di miglioramento.
Ma, tale clima di serenità della scuola fu turbato da un evento inaspettato e sconvolgente: era il 4 Marzo dell’anno 1984, quando, per tragico e fatale errore, veniva ucciso un docente della scuola,

Similar places nearby