We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Magazzini Museali

Magazzini Museali

via San Pellegrino, Viterbo, 00110, Italy

Get Directions

Add phone number

Categories
Work hours Add information
Magazzini Museali cover
Description Il progetto Magazzini Museali è un innovativo progetto di archiviazione, catalogazione e restituzione al grande pubblico di tutte quelle opere d'arte solitamente non fruibili. È un'idea che nasce dall’osservazione attenta e continuata nel tempo della situazione dei musei italiani, che per le ragioni più diverse hanno gran parte delle loro collezioni (circa l'80%) conservate nei magazzini o nei sotterranei.

Nella ricognizione effettuata, propedeutica alla stesura del progetto, abbiamo potuto constatare la mole di opere e reperti riposte nei magazzini, per mancanza di spazi allestitivi, per presenza di numerose opere simili, o perché spesso non assurgono alla dignità di essere esposte perché incomplete o danneggiate o necessitano di un restauro, ma che potrebbero facilmente essere utilizzate per laboratori didattici, per piccoli allestimenti itineranti o per motivi di studio.

Per quanto riguarda i reperti archeologici, alcuni sono spesso molto grandi, non solo la statuaria ma anche, per esempio, i lapidei in genere, non trovano posto nelle sale e probabilmente non lo troveranno mai, per motivi di spazio, o perché sono da restaurare o perché la loro movimentazione è particolarmente costosa. Il nostro progetto permetterebbe anche a questi reperti, spesso dimenticati, di ritrovare il loro posto e la loro importanza.

È inoltre obiettivo precipuo del progetto creare un catalogo unico delle opere che saranno analizzate, saranno digitalizzate le schede cartacee ancora presenti e l'insieme delle schede digitali andrà ad implementare un database nel quale saranno caricate anche fotografie ad alta risoluzione, scansioni fotografiche per la ricostruzione 3D delle opere. L'Archivio andrà a uniformarsi con quello già presente nel museo creando contestualmente una piattaforma consultabile a più livelli e accessibile a seconda della tipologia dell'utente, dal conservatore del museo, al ricercatore, al semplice curioso.

I risultati del progetto permetteranno, volendo, l'alles

Similar places nearby