We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Museo Giacomo Manzù

Museo Giacomo Manzù

Via Laurentina Km 32, Ardea, 00040, Italy

Get Directions

069135022

Categories
Now OPEN
Work hours
MO closed SA 09:00 – 19:30
TU 09:00 – 19:30 SU 09:00 – 19:30
WE 09:00 – 19:30
TH 09:00 – 19:30
FR 09:00 – 19:30
Museo Giacomo Manzù cover
Description Il museo Manzù, aperto al pubblico dal 1981, è situato al km. 32 della via Laurentina, ai piedi della rocca tufacea su cui sorge il centro preromano di Ardea, in un area fra le provincie di Roma e Latina.
La Raccolta Amici di Manzù fu inizialmente ideata nel 1965 dalla moglie Inge Schabel, affiancata in tale realizzazione dal Comitato Amici di Manzù (formato, tra gli altri, da Cesare Brandi e Alexandre Rosenber).
Il cantiere architettonico ebbe inizio nel marzo 1967, mentre la Raccolta venne inaugurata ufficialmente il 22 maggio 1969, per essere donata dallo stesso Maestro allo Stato Italiano una decina di anni dopo.
La Raccolta include una novantina di sculture - quasi tutti bronzi, due grandi opere in ebano, una scultura in alabastro ed un bassorilievo in stucco, timbri, coni, medaglie, oltre ad una collezione di trecentotrenta opere grafiche - disegni, incisioni, bozzetti teatrali. Fra i temi più interessanti si segnalano quelli legati alla danza, come Passo di danza, e gli insiemi di schizzi, disegni e sculture legate al tema femminile, quali Ballerina, Pattinatrice, Striptease. Bellissimo il grande gruppo degli Amanti in bronzo che rappresenta l'opera principale del “ciclo” degli Amanti, iniziato nel 1965. Il Museo di Manzù ne conserva sette esemplari tutti in bronzo, in cui il nudo femminile viene esaltato e celebrato.
La collezione annovera anche i bassorilievi preparatori per le porte in bronzo del Duomo di Salisburgo e di Rotterdam.
Il giardino, che circonda l’edificio, ospita alcune sculture come “Nastro”, dall’andamento curvilineo e sinuoso, che nonostante il materiale pesante, appare leggero suggerendo un movimento circolare.

L'artista
Giacomo Manzoni (nome d’arte Manzù) nasce a Bergamo il 22 dicembre 1908. Si recherà ben presto a Parigi, scegliendo poi quale fissa dimora Milano, dove l'architetto Giovanni Muzio gli affiderà la decorazione della cappella dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. L’opera, che verrà eseguita tra il 1931 ed il 1932, costi

Similar places nearby