We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. Read more…
Stadio delle Palme Vito Schifani

Stadio delle Palme Vito Schifani

Viale del Fante, Palermo, 90146, Italy

Get Directions

091526338

Categories
Now OPEN
Work hours
MO 07:00 – 20:00 SA 07:00 – 20:00
TU 07:00 – 20:00 SU 07:00 – 12:30
WE 07:00 – 20:00
TH 07:00 – 20:00
FR 07:00 – 20:00
About Lo Stadio Vito Schifani è lo stadio di atletica della città di Palermo, situato in Viale del Fante ai margini del bosco della Favorita, tra l’impianto calcistico Renzo Barbera ed i 600 metri di roccia rosata del monte Pellegrino.
Stadio delle Palme Vito Schifani cover
Description Lo Stadio Vito Schifani è lo stadio di atletica della città di Palermo, situato in Viale del Fante ai margini del bosco della Favorita, tra l’impianto calcistico Renzo Barbera ed i 600 metri di roccia rosata del monte Pellegrino. La pista interna viene utilizzata per lo svolgimento di diverse manifestazioni per lo più di rilevanza regionale mentre la pista in tufo all’esterno viene presa d’assalto da appassionati e corridori amatoriali. Nel complesso sono presenti, oltre agli spalti, la cui capienza stimata è di 3228 posti, anche spogliatoi (a pagamento), campo di basket, un’area dedicata ai bambini ed un ottimo impianto d’illuminazione.


Da tutti è ancora conosciuto come Stadio delle Palme, nome storico dell’impianto, sostituito nel settembre 2007 in onore dell’agente di Polizia Vito Schifani morto nella strage di Capaci del 1992.



La dedica sembra quanto mai azzeccata in un’epoca in cui l’ondata emotiva delle stragi mafiose sembra sopirsi e inoltre non è che di palme ne siano rimaste molte, quasi tutte falcidiate dal punteruolo rosso egiziano.


Poi come dimenticare che nel 1992 proprio Vito Schifani avrebbe dovuto correre i campionati regionali di atletica leggera, i 400 metri piani, la specialità che tanto amava. Ma il 23 maggio del 1992, allo svincolo di Capaci, il poliziotto saltò in aria per mano della mafia insieme al giudice Giovanni Falcone, a sua moglie Francesca Morvillo, e ad altri due agenti della scorta, Rocco Di Cillo e Antonio Montinaro: il destino decise diversamente per lui e questo stadio stringe oggi tutti nel suo ricordo.


Lo stadio è stato rimesso a nuovo nel 2007 in appena 4 mesi in occasione dei campionati italiani di atletica leggera (29-30 settembre 2007), svoltisi per la prima volta a Palermo.In quell’occasione si confrontarono le migliori 24 società italiane, 12 maschili e 12 femminili, con atleti del calibro di Andrew Howe, specialista nei 100 e nei 200 metri, Claudio Licciardello nei 400 metri, il velocista Alessandro Cavalla

Similar places nearby